Riepilogo di 4 minuti

Gestisci le restituzioni, gli oggetti non ricevuti e i rimborsi - venditori

In questo articolo troverai tutto ciò di cui hai bisogno nel caso in cui qualcosa vada storto con un ordine, o nel caso in cui un acquirente cambi idea e non voglia più l'oggetto.

Se un cliente ha un problema con l'ordine effettuato o cambia idea su un acquisto, ti contatterà per richiedere assistenza. Dal momento in cui l'acquirente ti comunica che c'è un problema, hai 3 giorni lavorativi per risolverlo.

Se un oggetto risulta smarrito e non è arrivato, dovrai fornire ulteriori o più precisi dettagli sul codice della spedizione, oppure offrire una sostituzione o un rimborso. Se l'acquirente ha ricevuto l'oggetto, ma è difettoso, danneggiato o non corrisponde alla descrizione dell'inserzione, dovrai aiutare l'acquirente a risolvere il problema e coprire le spese di spedizione della restituzione. Se invece l'acquirente ha cambiato idea, le tue regole sulla restituzione determineranno chi è tenuto a pagare le spese di spedizione della restituzione.

  1. Cosa fare se l'acquirente ha un problema
  2. Non riesci a risolvere il problema dell'acquirente? Chiedi a eBay di intervenire
  3. Suggerimenti per evitare problemi con gli acquirenti
 

Cosa fare se l'acquirente ha un problema

Aiuta un acquirente a risolvere un problema con un oggetto che non è arrivato

Se l'acquirente non riceve l'oggetto, ha diritto a un rimborso o a una sostituzione, a meno che tu non fornisca il codice della spedizione che dimostra che l'oggetto è stato consegnato. Se l'acquirente ti comunica di avere un problema, collabora con lui per trovare una soluzione soddisfacente per entrambi.

Gestisci una richiesta di restituzione

Se l'acquirente vuole restituire un oggetto, le opzioni che hai a disposizione dipendono dal motivo per cui l'acquirente desidera restituire l'oggetto. Se l'oggetto è danneggiato, difettoso o non corrisponde alla descrizione dell'inserzione, l'acquirente è coperto dalla Garanzia cliente eBay, quindi dovrai rimborsarlo o sostituire l'oggetto. Se l'acquirente ha cambiato idea, le tue regole sulla restituzione determineranno le opzioni a tua disposizione.

Spese di spedizione della restituzione

Se accetti una restituzione dall'acquirente, quest'ultimo dovrà restituirti l'oggetto prima che tu emetta un rimborso o invii una sostituzione. Le tue regole sulla restituzione e il motivo per cui l'acquirente restituisce l'oggetto determineranno chi è tenuto a pagare le spese di spedizione della restituzione.

 

Non riesci a risolvere il problema dell'acquirente? Chiedi a eBay di intervenire

Chiedi a eBay di intervenire

Se dopo 3 giorni lavorativi non hai raggiunto un accordo con l'acquirente, puoi chiederci di intervenire per risolvere il problema. Valuteremo tutte le informazioni e prenderemo una decisione al riguardo. Ricorda che, se ci chiedi di intervenire e chiudiamo la controversia a favore dell'acquirente, potresti ricevere un difetto, che potrebbe influire sui tuoi standard di venditore, quindi è consigliabile che tu ci chieda di intervenire solo quando hai esaurito tutte le altre opzioni.

Fai appello contro una decisione di eBay su una controversia

Se non sei d'accordo con la nostra decisione dopo averci chiesto di intervenire, puoi chiederci di riesaminare la situazione. Per richiedere un appello, devi fornirci dettagli aggiuntivi da esaminare, ad esempio fotografie che dimostrano che l'oggetto non presenta alcun problema. Esamineremo le nuove informazioni e ti contatteremo per comunicarti la nostra decisione finale, di solito entro 48 ore.

 

Suggerimenti per evitare problemi con gli acquirenti

Impostare le regole sulla restituzione

Quando vendi su eBay, puoi risparmiare tempo nella gestione delle richieste di restituzione impostando regole per l'accettazione automatica delle restituzioni o l'emissione immediata di rimborsi. L'automazione della tua procedura di restituzione ti consente non solo di risparmiare tempo, ma anche di garantire un'esperienza ottimale ai tuoi clienti.

Evitare controversie con gli acquirenti

Per evitare problemi in futuro, il nostro articolo illustra le migliori strategie per la creazione delle inserzioni, riporta suggerimenti su come imballare e spedire gli oggetti, e ti suggerisce anche le modalità di comunicazione che funzionano meglio con gli acquirenti.

Questo articolo ti è stato utile?
Vedi anche