Tempo di lettura: 2 minuti

Chiedi a eBay di intervenire - venditori

Se l'acquirente ti ha informato che c'è un problema relativo al suo acquisto e non riesci a risolverlo entro 3 giorni lavorativi, puoi chiederci di intervenire e aiutarti.

Se non riesci a risolvere il problema di un acquirente o non ritieni giustificata la sua richiesta di restituzione, puoi chiederci di intervenire. Esamineremo i dettagli del problema e contatteremo te e l'acquirente per comunicarvi la nostra decisione entro 48 ore.

Chiedi a eBay di intervenire

Puoi chiederci di intervenire tramite le schede Restituzioni o Richieste e contestazioni della Console venditori, oppure dalla scheda Venduti accanto all'ordine. Consulta le istruzioni qui di seguito per scoprire come:

Chiedi a eBay di intervenire dalla Console venditori

  1. Vai alla Console venditori e apri la scheda Restituzioni o la schieda Richieste e contestazioni.
  2. Seleziona Vedi dettagli accanto alla richiesta.
  3. Se desideri il nostro aiuto, seleziona Segnala un problema o Chiedici di intervenire e segui le istruzioni. 

Chiedi a eBay di intervenire dalla scheda Venduti de Il mio eBay

Chiedi a eBay di aiutarti con una richiesta di restituzione dalla scheda Venduti

  1. Trova l'ordine nella scheda Venduti de Il mio eBay e seleziona Vedi dettagli sulla restituzione.
  2. Seleziona Segnala un problema e segui le istruzioni. 

Chiedi a eBay di aiutarti con una richiesta relativa a un oggetto non ricevuto dalla scheda Venduti

  1. Trova l'ordine nella scheda Venduti de Il mio eBay e seleziona Vedi dettagli della richiesta.
  2. Seleziona Chiedici di intervenire e segui le istruzioni.

Suggerimento
Ti consigliamo, quando possibile, di risolvere il problema con l'acquirente senza chiederci di intervenire. Se una controversia viene chiusa a favore dell'acquirente, potresti ricevere un difetto che influirà sul tuo standard della performance del venditore. Tieni presente che possiamo decidere di chiudere una controversia a favore dell'acquirente anche nel caso in cui sia stato il venditore a chiedere il nostro aiuto.

In quali casi puoi chiedere a eBay di intervenire

Dal momento in cui l'acquirente ti informa di avere un problema, hai 3 giorni lavorativi per risolverlo. Trascorsi 3 giorni, se il problema non è stato risolto, entrambi potete chiederci di intervenire.

Tuttavia, non sei obbligato a chiederci di intervenire allo scadere dei 3 giorni lavorativi. Se stai ancora collaborando con l'acquirente per risolvere il problema, puoi chiedere il nostro aiuto fino a 30 giorni dall'apertura della richiesta.

Se ci sono problemi dopo la restituzione dell'oggetto, potrai segnalarcelo e chiederci di intervenire tramite i passaggi illustrati qui sopra.

Cosa succede se chiedi a eBay di intervenire 

Esamineremo la controversia, gestendola nel modo più equo possibile. Di solito comunichiamo la nostra decisione entro 48 ore, sebbene a volte occorra più tempo per reperire ulteriori informazioni. Dopo aver preso una decisione, informeremo sia te che l'acquirente.

  • Se chiudiamo la controversia a tuo favore, la chiusura sarà immediata e non avrai bisogno di fare altro
  • Se chiudiamo la controversia a favore dell'acquirente, gli invieremo un rimborso completo e chiederemo a te di coprire tale importo. La controversia sarà considerata "chiusa senza risoluzione del venditore" e, come tale, potrà avere ripercussioni sui tuoi standard del venditore
  • Se non sei d'accordo con la nostra decisione, puoi sempre fare appello fornendoci nuove informazioni entro 30 giorni dalla chiusura della controversia.

Ti consigliamo di provare a risolvere le difficoltà dell'acquirente entro 3 giorni lavorativi. Trascorsi 3 giorni, potrai chiederci di intervenire.  La chiusura della controversia a favore dell'acquirente potrebbe, tuttavia, avere ripercussioni sui tuoi standard del venditore.

Questo articolo ti è stato utile?

Vedi anche