Tempo di lettura 2 minuti

Risolvere problemi con gli acquirenti riguardo a oggetti non pagati

Dopo aver venduto un oggetto su eBay, la transazione con l'acquirente si conclude di solito senza intoppi. A volte, però, può accadere che l'acquirente non paghi subito l'oggetto che ha acquistato. In questo caso, contatta l'acquirente e cerca di risolvere il problema. Se necessario, puoi sempre chiederci di intervenire.

Se i tuoi volumi di vendita sono elevati, puoi automatizzare la gestione degli oggetti non pagati tramite la Gestione automatica delle controversie per Oggetto non pagato. Se vendi solo di tanto in tanto, o non hai ancora configurato la Gestione automatica delle controversie per Oggetto non pagato, questo è ciò che ti consigliamo di fare se un acquirente non paga:

  • Contatta l'acquirente per scoprire perché non ha pagato. In alcuni casi, l'acquirente non ha pagato semplicemente perché non si è accorto di essersi aggiudicato l'Asta online, non è sicuro di quali siano le spese della spedizione o non sa come pagare
    Contatta l'acquirente
  • Invia all'acquirente una fattura per ricordargli di pagare. Dalla scheda Venduti ne Il mio eBay, seleziona l'oggetto, quindi seleziona Altre azioni e scegli Invia fattura
    Guarda gli oggetti che hai venduto - si apre in una nuova finestra o scheda

Ecco cosa fare se l'acquirente non risponde al tuo messaggio o alla fattura e continua a non pagare:

  1. Se sono trascorsi più di 4 giorni completi dalla chiusura dell'inserzione, puoi selezionare Segnala un oggetto non pagato. In questo modo ci informi di avere un problema e dai inizio al processo formale di risoluzione. Definiamo tale processo "apertura di una controversia". Hai 32 giorni di tempo dalla chiusura dell'inserzione per segnalarci una controversia.
    Segnala un Oggetto non pagato
  2. Dopo l'apertura della controversia, l'acquirente ha 4 giorni per rispondere o per pagare l'oggetto. Il 5° giorno, puoi chiudere la controversia dallo Spazio soluzioni - si apre in una nuova finestra o scheda, selezionando Chiudi controversia. In Hai ricevuto il pagamento dall'acquirente?, seleziona No. Sull'account dell'acquirente viene registrato un oggetto non pagato, ti viene riaccreditata la Commissione sul valore finale e puoi rimettere in vendita l'oggetto.

È importante chiudere le controversie per oggetto non pagato. Se non chiudi una controversia per Oggetto non pagato entro 36 giorni, la chiuderemo noi per te, ma non avrai diritto all'accredito della Commissione sul valore finale. Inoltre, se chiudiamo noi la controversia, l'oggetto non pagato non viene registrato sull'account dell'acquirente.

Quando ci comunichi che un acquirente non ti ha pagato, possiamo intervenire per aiutarti. Contatteremo l'acquirente per tuo conto e gli chiederemo di inviarti il pagamento. Inoltre, ti proteggeremo in caso di feedback negativo. Quando c'è la certezza che la vendita non verrà completata, puoi inviare un'offerta diretta all'offerente con la successiva proposta più alta.

Suggerimento
Ti consigliamo di non inviare l'oggetto fino a quando non avrai ricevuto il pagamento dell'acquirente.

Utilizzare la Gestione automatica delle controversie per Oggetto non pagato

Se abiliti la Gestione automatica delle controversie per Oggetto non pagato - si apre in una nuova finestra o scheda sul tuo account del venditore, questa funzionalità aprirà e chiuderà automaticamente le controversie per oggetto non pagato nel caso di mancato pagamento da parte di un acquirente. Con questo strumento risparmi tempo e ti assicuri di non perdere l'accredito della Commissione sul valore finale se dimentichi di chiudere manualmente la controversia.

Abilita la Gestione automatica delle controversie per Oggetto non pagato - si apre in una nuova finestra o scheda

Puoi utilizzare la Gestione automatica delle controversie per Oggetto non pagato se:

  • Utilizzi il modulo di pagamento di eBay
  • L'acquirente ha pagato con PayPal

Suggerimento
Se utilizzi un servizio di terzi, devi contattare il fornitore del servizio per sapere se supporta la Gestione automatica delle controversie per Oggetto non pagato.

Se nelle tue inserzioni accetti contanti per il ritiro in zona, assegni o vaglia, devi rimuovere questi metodi di pagamento per poter utilizzare la Gestione automatica delle controversie per Oggetto non pagato in tali inserzioni.

Quando attivi la Gestione automatica delle controversie per Oggetto non pagato, puoi configurare le tue preferenze per ricevere le notifiche e per rimettere in vendita automaticamente gli oggetti dopo che una controversia viene chiusa senza pagamento. Hai inoltre la possibilità di escludere determinati acquirenti dalla Gestione automatica di controversie per oggetto non pagato.

Inoltre, con la Gestione automatica delle controversie per Oggetto non pagato, viene bloccato automaticamente il Feedback di acquirenti che non hanno pagato. Non appena la Gestione automatica delle controversie per Oggetto non pagato apre una controversia, l'acquirente è impossibilitato a lasciare il Feedback fino a quando la controversia viene chiusa e ricevi il pagamento.

La Gestione automatica delle controversie per Oggetto non pagato funziona per la maggior parte delle inserzioni di eBay, inclusi gli oggetti in vendita in Ricambi e accessori per auto e moto, ma non è disponibile per i veicoli in vendita su Auto, moto e altri veicoli. Se hai venduto una vettura e non hai ricevuto il pagamento, puoi aprire manualmente una controversia per oggetto non pagato nel nostro Spazio soluzioni - si apre in una nuova finestra o scheda.

Disattivare la Gestione automatica delle controversie per Oggetto non pagato

Disattivando la Gestione automatica delle controversie per Oggetto non pagato, puoi dare più tempo agli acquirenti per effettuare un pagamento, e gli oggetti non pagati non vengono registrati automaticamente sull'account degli acquirenti.

Per disattivare la Gestione automatica delle controversie per Oggetto non pagato per una specifica transazione:

  1. Ne Il mio eBay, trova la transazione in Venduti > In attesa di pagamento - si apre in una nuova finestra o scheda.
  2. Dal menu a discesa Altre azioni, seleziona Disattiva la Gestione automatica delle controversie per Oggetto non pagato.

Una volta disattivata, la funzionalità non può essere riattivata per la stessa transazione.

Per disattivare la Gestione automatica delle controversie per Oggetto non pagato per tutte le transazioni future:

  1. Vai a Impostazioni della Gestione automatica delle controversie per Oggetto non pagato - si apre in una nuova finestra o scheda.
  2. Seleziona No - voglio usare la procedura standard per il mancato pagamento di un oggetto per aprire e chiudere manualmente le controversie.
  3. Seleziona Salva.

Se una controversia per Oggetto non pagato è già stata aperta, puoi ugualmente disattivare la Gestione automatica delle controversie per Oggetto non pagato per impedire che venga chiusa automaticamente. Ecco come fare:

  1. Vai allo Spazio soluzioni - si apre in una nuova finestra o scheda e trova la transazione nell'elenco delle controversie.
  2. Seleziona Effettua un'operazione.
  3. Dal menu a discesa, seleziona Disattiva la Gestione automatica delle controversie per Oggetto non pagato.

Se un acquirente non paga, prova a contattarlo o inviagli nuovamente la fattura come promemoria.

Questo articolo ti è stato utile?
Vedi anche