Il modellismo dei soldatini made in Italy di Italeri

L’hobby del modellismo ha da sempre accomunato migliaia di persone in tutto il mondo, unite dalla stessa passione e dallo stesso desiderio di ampliare la propria collezione. Tra le tante categorie abbracciate, uno delle più fortunate è certamente quella relativa al collezionismo di soldatini. Giocare coi soldatini è uno dei passatempi preferiti dai bambini ma è da adulti che si trasforma in una ricerca attenta e meticolosa, in particolare di caratteristiche e scenari storici accurati.

A questo proposito, il marchio italiano Italeri si è distinto sul mercato del modellismo di soldatini come punto di riferimento per unicità, precisione nei dettagli e ampia gamma di miniature e figurini. L’azienda, nata a Bologna nella prima metà degli anni ‘60, prende avvio con un nucleo di modellini incentrati su aerei e mezzi militari. Oggi il suo ricco catalogo prevede modelli unici nell’intero panorama modellistico mondiale, come gli aerei della Regia Aeronautica. Interessante l’introduzione all’interno di alcuni kit del P.R.M. (Photografic Reference Manual), una guida che descrive con accuratezza storica il velivolo.

Soldatini di ogni epoca e nazione con Italeri

Per quanto riguarda le miniature, l’Italeri shop propone soldatini suddivisi in tre categorie: Soldiers, Historics e Waterloo.

La sezione Soldiers presenta figurini di membri dell’esercito del XX secolo, soprattutto legati alla Seconda Guerra Mondiale. Possiamo ad esempio trovare miniature della fanteria tedesca, così come gli alpini italiani e perfino i piloti della NATO.

La categoria Historics, permette di fare un salto indietro nel tempo, scoprendo figurini con divise e armi del passato. Solo per citarne alcuni, fanno parte di questo gruppo le miniature dei cavalieri crociati, le truppe confederate e i gladiatori.

Per finire, la sezione Waterloo, com’è facilmente intuibile, raccoglie le miniature ispirate all’omonima battaglia. I soldatini Italeri sono disponibili sia in scala 1:72 che 1:32.

Giungendo al prezzo, i soldatini Italeri si rivelano piuttosto competitivi. È infatti possibile acquistare un kit da 50 soldatini pronti da dipingere spendendo all’incirca 10 €, mentre se si desidera il vero e proprio affare, è possibile trovarne di usati anche a soli 5 €. Se confrontata con i prezzi degli altri marchi nel settore, questa cifra si attesta in linea con essi, se non addirittura più conveniente.

Ad esempio un kit di soldatini dell’azienda britannica Airfix si aggira sui 13 € e il suo catalogo è molto più incentrato sulla guerra moderna, rispetto all’ampia offerta di Italeri. Un’altra marca famosa è l’americana Revell, i cui prezzi per un kit risultano comunque più alti (circa 20 €).

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda