Tempo di lettura: 2 minuti

Regole per i venditori professionali

I venditori professionali sono tenuti a rispettare tutte le norme di legge applicabili alla loro attività, fra cui registrarsi con un account professionale su eBay, fornire le informazioni di contatto e predisporre regole sulla restituzione.

Un venditore eBay deve registrarsi con un account professionale se, ad esempio, vende oggetti acquistati a fini di rivendita, produce oggetti da vendere o acquista oggetti per la sua attività.

Domande frequenti

Quando devo registrarmi come venditore professionale?

Alla luce della normativa italiana sull'IVA, i venditori sono considerati professionali se svolgono un'attività professionale in modo abituale, anche se non esclusiva. Per quanto non esista una regola fissa per determinare quando considerare professionale un'attività di vendita, è necessario prestare attenzione alla natura, al volume e alla frequenza delle vendite realizzate per capire se esulano dalla vendita occasionale e non organizzata.

In genere, agisci come venditore professionale se:

  • Acquisti oggetti per rivenderli
  • Vendi oggetti che hai prodotto a fini di vendita
  • Vendi regolarmente grandi quantità di oggetti
  • Vendi merci simili, e specialmente merci nuove, in un arco di tempo esteso
  • Vendi beni acquistati in relazione alla tua attività professionale/commerciale
  • Hai una presenza su Internet o utilizzi descrizioni pubblicitarie che comunicano un carattere di professionalità

Per determinare se l'attività di un venditore sia commerciale o meno, è sempre necessaria una valutazione caso per caso.

Se non sei sicuro di quale sia la natura della tua attività di venditore, contatta il tuo consulente fiscale o legale.

Perché eBay mi chiede di aggiornare il mio account?

La direttiva UE 2017/2455/CE introduce modifiche nella legislazione in materia di IVA e responsabilità delle piattaforme di compravendita digitali. Inoltre, l'art. 13 del decreto legge n. 34/2019 impone alle piattaforme di compravendita digitali di condividere con le autorità tributarie italiane determinate informazioni relative ai venditori che operano su tali piattaforme. In base a questi nuovi interventi normativi, eBay è tenuta a verificare che i venditori che devono essere considerati professionali ai sensi della normativa sull'IVA si registrino come venditori professionali anche su eBay.

Quali sono gli aspetti da considerare in qualità di venditore professionale?

Il nostro Spazio venditori offre anche una breve guida alla vendita professionale. Tuttavia, nessuna delle informazioni a cui rimandano i collegamenti forniti deve essere considerata un'indicazione legale per il tuo caso specifico.

Cosa succede se non modifico il mio account in professionale?

Se, sulla base di specifiche circostanze individuali, ritieni di non avere i requisiti per essere un venditore professionale e puoi provarlo, contattaci.

In cosa consistono queste regole?

I venditori professionali non possono essere considerati come privati e devono:

  • Creare un account professionale su eBay - si apre in una nuova finestra o scheda
  • Fornire nelle inserzioni le seguenti informazioni nella sezione relativa alle informazioni sull'attività:
    • Informazioni di contatto complete
    • Eventuali autorizzazioni relative all'attività di vendita
    • Informazioni chiare sul prezzo, comprese le spese di spedizione o di consegna e quelle fiscali
    • Partita IVA, se applicabile alla tua attività 
  • Assicurarsi che le inserzioni non siano fuorvianti e fornire informazioni chiare e accurate
  • Creare regole sulla restituzione tra cui il periodo di tempo entro il quale gli acquirenti possono restituire gli oggetti e ottenere un rimborso completo
  • Seguire tutti i requisiti e le norme di legge applicabili, fra cui:
    • Informare gli acquirenti che hanno 14 giorni di tempo per recedere dalla transazione per gli oggetti che rientrano nella normativa per la protezione dei consumatori e delle modalità per esercitare tale il diritto di recesso
    • Per gli oggetti difettosi, supportare gli acquirenti con la sostituzione, la riparazione o il rimborso, in base alla normativa per la protezione dei consumatori

Inoltre, i venditori professionali non possono:

  • Addebitare tariffe di stoccaggio
  • Trattenere le spese di spedizione originali per le restituzioni
  • Addebitare agli acquirenti le spese di spedizione per la restituzione

Le attività contrarie alle regole di eBay possono incorrere in vari provvedimenti, come per esempio la chiusura o l'annullamento delle inserzioni, l'esclusione o la penalizzazione di tutte le inserzioni nei risultati di ricerca, la riduzione del punteggio del venditore, la limitazione della facoltà di acquistare o di vendere, la perdita delle protezioni dell'acquirente o del venditore e la sospensione dell'account. Tutte le tariffe pagate o da pagare in relazione alle inserzioni o agli account oggetto di tali provvedimenti non saranno rimborsate o accreditate in alcun modo sul tuo account.

 

Perché eBay ha queste regole?

Questa regola consente di assicurare che tutte le norme di legge italiane per i venditori professionali siano rispettate.

Questo articolo ti è stato utile?