Fioriere per piante

Fioriere per piante

La fioriera rappresenta insieme ai vasi un ottimo metodo per portare il verde anche negli appartamenti di città. Si possono scegliere elementi di dimensioni e materiali diversi, che sono adatti a essere usati all´interno o all´esterno della casa. Il loro prezzo può subire oscillazioni importanti a seconda di come sono costruite o delle dimensioni complessive.

Di solito si va da 4 € a 300 €, ma essendo oggetti di diversa natura possono avere prezzi ben superiori, specie quando diventano elementi di design per l´arredo degli esterni o degli interni.

Come usare la fioriera per arredare il balcone

Anche nelle case del centro storico delle antiche città italiane è possibile ricreare accoglienti oasi verdi. Qui gli spazi sono spesso molto limitati e i balconi minimali o quasi inesistenti. Esistono proposte su misura, e optare per una fioriera da balcone per ringhiera può essere una buona idea per sfruttare lo spazio all´esterno dell´abitazione.

In questi casi, però, è importante accertarsi di prendere bene le misure per scegliere le soluzioni più adatte. Anche lo spazio aereo si può sfruttare per contribuire a creare un´oasi verdeggiante. Vasi sospesi al soffitto, oppure ancorati alle ringhiere, poggiati su ripiani, in muratura o realizzati con materiali di recupero, sono solo alcune delle idee che si possono applicare a ogni abitazione.

Materiali più adatti per ogni circostanza

Le fioriere in plastica non sono solo destinate al balcone delle case dei condomini. Anche chi ha la fortuna di godere di un bel giardino può usare i vasi per creare effetti scenografici molto attraenti. Il vaso consente di sopraelevare le piante o di creare composizioni a diverse altezze a un livello diverso da quello del suolo.

Possono essere di diversi materiali e ognuno si spende adatta a completare uno stile d´arredamento. La resina rappresenta una soluzione contemporanea e molto efficace esteticamente; è più gradevole della plastica e disponibile in diverse misure, forme e colori.

Il cemento è uno tra i materiali più spesso impiegati per identificare i confini di uno spazio. Prima di usare questi vasi in casa è bene considerare il peso finale che possono assumere insieme alla pianta, alla terra e all´acqua necessaria per l´irrigazione.

Il legno è un´altra possibile soluzione per le fioriere più attraenti sul piano estetico. Ma è bene considerare che questo materiale di origine organica è soggetto a scheggiarsi e a marcire a contatto con l´acqua.

A cosa fare attenzione prima di installare una fioriera

A differenza dei vasi che possono avere misure anche molto contenute, le fioriere sono adatte ad accogliere arbusti e altre piante di dimensioni notevoli.

Si può decidere di installare sul balcone delle fioriere rettangolari in plastica per creare angoli di privacy con piante che si estendono verso l´alto. Ma prima di una valutazione estetica è bene considerare l´importanza di dirigere l´acqua di scolo verso le grondaie. L´acqua di drenaggio non deve finire sul balcone dei vicini o creare ristagni eccessivi nei sottovasi: questi, infatti, sono responsabili delle infestazioni di zanzare, che depongono le uova proprio nell´acqua stagnante.