Tempo di lettura: 2 minuti

Metodi di pagamento accettati

Quando crei un'inserzione, aggiungiamo automaticamente carta di credito, carta di debito, Apple Pay, Google Pay e PayPal come opzioni di pagamento. A queste puoi aggiungere altri metodi di pagamento in alcune categorie.

Quando vendi su eBay, aggiungiamo automaticamente tutte le modalità di pagamento disponibili al momento del pagamento stesso.

I tuoi acquirenti potranno pagare in modo sicuro e protetto con carta di credito, carta di debito, Apple Pay, Google Pay o PayPal e portare a termine l'intera transazione su eBay, con l'opzione di salvare e archiviare i propri dati di pagamento per un utilizzo futuro. Quando l'acquirente paga con uno di questi metodi, sia tu che l'acquirente siete coperti dalla Garanzia cliente eBay.

A seconda della categoria e del Paese nel quale vendi, puoi anche scegliere di accettare altri metodi di pagamento, come il pagamento in contanti.

Non puoi chiedere agli acquirenti di utilizzare un metodo di pagamento non consentito su eBay o non incluso nella tua inserzione.

Per ulteriori informazioni, consulta le nostre regole sui metodi di pagamento.

Suggerimento
Sconsigliamo di accettare contanti, salvo nei casi in cui l'acquirente effettua il pagamento alla consegna.

Come accettare altri metodi di pagamento

Puoi scegliere di accettare metodi di pagamento aggiuntivi al momento della creazione dell'inserzione. Vai alla sezione Opzioni di pagamento nel modulo dell'inserzione e seleziona le opzioni di pagamento che desideri accettare. Se vuoi accettare un pagamento tramite posta, assegno o vaglia postale, ad esempio, assicurati che il tuo indirizzo sia aggiornato.

Protezioni del venditore e altri termini

Le nostre protezioni del venditore, inclusa la Garanzia cliente eBay e i programmi di protezione dell'acquirente simili, non coprono le transazioni completate al di fuori di eBay con metodi di pagamento offline, come contanti, assegno, bonifico o deposito bancario e vaglia postale. Pertanto eBay non potrà offrire assistenza nel caso che vengano sollevate contestazioni del pagamento, come le richieste di storno, in relazione a transazioni completate con metodi di pagamento offline.

Non accettare mai pagamenti in eccesso dagli acquirenti, specialmente se questi ti chiedono di rimborsare l'importo in eccesso. Richieste di questo tipo nascondono spesso uno schema di pagamento con assegni contraffatti.

Oltre che con carta di credito, carta di debito, PayPal, Apple Pay e Google Pay, gli acquirenti possono pagare tramite assegno, vaglia postale e pagamento alla consegna per determinate categorie di oggetti.

Questo articolo ti è stato utile?

Vedi anche