Tempo di lettura 8 minuti

Regole di eBay sulla manipolazione delle funzioni di ricerca

È comprensibile che i venditori vogliano per le proprie inserzioni il migliore posizionamento possibile nei nostri risultati di ricerca. Tuttavia, è vietato manipolare le funzioni di ricerca di eBay aggiungendo nelle inserzioni parole chiave di ampia diffusione che non hanno alcuna relazione con i tuoi oggetti o utilizzare altre tattiche che potrebbero fuorviare gli acquirenti.

Per fare in modo che i nostri risultati di ricerca forniscano agli acquirenti la migliore esperienza possibile, è inoltre importante utilizzare un titolo chiaro, descrivere in modo accurato gli oggetti e metterli in vendita nelle categorie appropriate. Per saperne di più sulle procedure di inserzione consigliate e sulle tattiche considerate manipolazione delle funzioni di ricerca e, come tali, vietate, consulta le linee guida complete sulle regole qui di seguito.

Domande frequenti

Voglio vendere una maglietta che ha l'aspetto simile a una maglietta Adidas. Posso inserire la parola "Adidas" nell'inserzione?

No, perché non stai vendendo una maglietta Adidas. L'utilizzo di tale parola sarebbe fuorviante per gli acquirenti e costituirebbe una violazione del marchio commerciale della suddetta marca. Si tratta di una tattica di manipolazione delle funzioni di ricerca denominata spamming con parole chiave, che prevede l'inserimento di nomi di marchi o altre parole chiave inappropriate nel titolo o nella descrizione di un'inserzione allo scopo di attirare gli acquirenti.

Penso che gli acquirenti che stanno cercando degli shorts saranno interessati alla mia maglietta. Posso mettere in vendita la maglietta nella categoria Shorts?

No, perché l'inserimento di oggetti nelle categorie errate è fuorviante e rende più difficile per gli acquirenti trovare quello che stanno cercando.

Consulta le nostre regole complete

Presentazione delle regole

I venditori dovrebbero mettere in vendita gli oggetti nel modo più efficace possibile, in modo da aiutare gli acquirenti a trovare più facilmente quello che cercano su eBay. Come regola generale:

  • Seleziona una categoria corrispondente all'oggetto in vendita
  • Fornisci una descrizione dell'oggetto chiara, onesta e accurata
  • Evita tattiche come lo spamming con parole chiave, in quanto rendono difficile la ricerca degli oggetti
  • Evita di mettere in vendita lo stesso oggetto con più inserzioni, perché in questo modo sarà più difficile trovarlo.  Mettendo in vendita lo stesso oggetto in più inserzioni violi le Regole sulle inserzioni multiple e metti in difficoltà gli acquirenti, a prescindere dal formato dell'inserzione
  • Quando metti in vendita un oggetto utilizzando il formato Compralo Subito, non creare inserzioni differenti per mettere in vendita oggetti identici contemporaneamente. Questo vìola le nostre regole sulle inserzioni identiche. Assicurati di seguire le linee guida di queste regole quando metti in vendita oggetti utilizzando il formato Compralo Subito
  • Puoi pubblicare tutte le inserzioni identiche in formato Asta online che desideri; tuttavia, solo un'inserzione senza offerte per volta verrà mostrata su eBay. Ulteriori informazioni sulle inserzioni identiche in formato Asta online

Oltre ai suggerimenti per la creazione di inserzioni efficaci, le linee guida che seguono forniscono ulteriori informazioni su come creare inserzioni conformi alle regole e sugli errori più comuni da evitare nelle inserzioni.

Le regole di eBay vietano qualsiasi manipolazione delle funzioni di ricerca. Tali regole si applicano a tutte le parti di un'inserzione, inclusi titolo, sottotitolo, dettagli del prodotto, descrizione, immagini, link e metatag (vedere anche le Regole su HTML e JavaScript di eBay). Adotteremo le azioni opportune se un venditore utilizza tattiche per attirare in modo inadeguato l'attenzione di offerenti e acquirenti su un'inserzione.

Utilizza le specifiche dell'oggetto per descrivere l'oggetto che metti in vendita. Le specifiche dell'oggetto e altri campi dovrebbero contenere solo informazioni per cui sono stati specificamente pensati. Non utilizzare le specifiche dell'oggetto per includere altre informazioni come le tue condizioni di vendita o i dettagli della spedizione. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra pagina sulla selezione delle specifiche dell'oggetto.

Assicurati che le tue inserzioni siano in linea con le nostre raccomandazioni. In caso contrario, alcune o tutte le tue inserzioni potrebbero essere chiuse o non essere visualizzate nei risultati della ricerca. Potresti inoltre subire conseguenze, ad esempio limitazioni alla possibilità di vendere e acquistare o la sospensione dell'account. Se un'inserzione viene pubblicata nella categoria sbagliata, potremmo spostarla in quella corretta (le tariffe potrebbero essere diverse) oppure chiuderla.

Linee guida

Marchi

In un'inserzione puoi descrivere un oggetto menzionandone marchio, designer, modello, prodotto o nome di una celebrità che lo promuove, a condizione che le informazioni fornite descrivano esattamente all'oggetto in vendita. Fare paragoni o riferimenti a una marca che non è la marca dell'oggetto che si sta mettendo in vendita può rendere difficile all'acquirente trovare quello che sta cercando (vedere anche Spamming con parole chiave).

Allowed Consentito

  • Un marchio può essere menzionato in un'inserzione, a condizione che su tale oggetto sia riportato realmente il nome di tale marchio
  • Il nome di una celebrità può essere incluso in un'inserzione, a condizione che tale celebrità abbia creato, pubblicizzato ufficialmente, posseduto o firmato l'oggetto. Puoi anche citarne il nome a patto che la celebrità sia raffigurata nell'oggetto messo in vendita, come una foto o un poster
  • Per gli oggetti fatti in casa, assicurati di:
    • Usare la dicitura "fatto con" per oggetti creati usando prodotti di marca. Ad esempio, se vendi delle tende fatte con tessuti di Laura Ashley, puoi descriverle come "tende fatte in casa con tessuti di Laura Ashley"
    • Usa le parole "creato per" o "compatibile con" per descrivere oggetti usati che vengono usati per prodotti di marca. Ad esempio, se vendi dei vestiti fatti in casa per la bambola Barbie, puoi descriverli come "vestiti creati per la bambola Barbie"
  • È possibile utilizzare più marchi, a condizione che nell'inserzione siano presenti oggetti per ogni marchio. Puoi specificare diversi nomi di designer solo se stai vendendo più oggetti ("lotti") prodotti da tali designer in un'unica inserzione
  • Inserire più marchi nel titolo, quando descrivono una linea di prodotti di un'azienda. Ad esempio, è consentito scrivere titoli come "Miu Miu di Prada"
 

Restricted Con limitazioni

Per gli accessori compatibili con alcuni prodotti di marca, assicurati di:

  • Verificare la compatibilità sia funzionale, piuttosto che estetica. Se non sei sicuro, spiega dettagliatamente la compatibilità funzionale. La sezione Non consentito fornisce maggiori dettagli
  • Usa le parole "compatibile con", "va bene per" o "per" prima del nome della marca del prodotto compatibile
  • Evidenzia la parola "per". Non usare la X invece di "per". Per esempio: "Questo caricabatterie è per il Nintendo 3DS"
 

 Non consentito

  • Marchi, celebrità o altri dettagli del prodotto non possono essere specificati in un'inserzione se non si sta vendendo un oggetto con tali marchi. Ad esempio, se stai vendendo una borsetta senza marchio, non puoi menzionare Gucci o altri marchi di borsette
  • Usare "compatibile con", "va bene per" o "per" prima di una marca di un prodotto nel titolo dell'inserzione per descrivere oggetti che sono universalmente compatibili o che sono compatibili con un'intera classe di prodotti
  • Usare "va bene per", "per" o "compatibile con" prima della marca del prodotto di gioielli, vestiti o accessori
  • Confrontare l'elemento che si sta vendendo con un prodotto in voga. Ad esempio, non puoi dire "il lettore MP3 è proprio come l'iPod"
  • Nascondere all'interno di un'inserzione marchi non correlati utilizzando testo bianco su sfondo bianco, caratteri molto piccoli, codici HTML o JavaScript speciali
  • Scrivere non correttamente i marchi nel tentativo di aggirare le regole, ad esempio utilizzando il simbolo del dollaro "$" anziché la lettera "S"
  • Promuovere le altre inserzioni pubblicate e menzionare i marchi in tali inserzioni. Ad esempio, non puoi dire cose come "Controllate le altre mie inserzioni per scarpe Adidas, New Balance, Nike e Puma"
  • Usare un punto di domanda "?" quando non si è sicuri del marchio. Ad esempio, non puoi descrivere un oggetto come "Scatola di biscotti McCoy?"
  • Includere in un titolo più marchi che descrivono l'affiliata di una società principale. Ad esempio, non puoi scrivere nel titolo "Old Navy di Gap"
  • Descrivere un oggetto compatibile con "comp."
  • Includere i termini nel campo sbagliato della tua inserzione, come i termini della spedizione nel campo dell'oggetto "Descrizione delle condizioni"
  • Includere parole chiavi extra o senza corrispondenza o marche nelle tue specifiche dell'oggetto
  • Includere informazioni che non sono specifiche del campo, come il colore nel codice prodotto del produttore (MPN) o la marca del tuo oggetto nella specifica dell'oggetto della taglia

Categorie

Assicurati di selezionare una categoria che corrisponda all'oggetto in vendita affinché gli acquirenti possano trovare l'inserzione. Se è in una categoria errata o inadeguata, l'inserzione potrebbe essere rimossa per evitare confusione.

Allowed Consentito

  • Selezionare una categoria corrispondente all'oggetto in vendita. Ad esempio, un iPod Nano deve essere messo in vendita nella categoria Audio portatile
  • Selezionare una categoria secondaria applicabile. Ad esempio, è possibile mettere in vendita un anello con diamante nelle categorie Gioielli e Fedi Nuziali
  • Selezionare la categoria Altro in assenza di una categoria corrispondente all'oggetto in vendita
 

 Non consentito

  • Oggetti nuovi non possono essere messi in vendita nelle categorie di oggetti antichi o vintage
  • I prodotti informativi non possono essere messi in vendita in una categoria di prodotti materiali. Ad esempio, un manuale per videogiochi Wii non può essere messo in vendita nella categoria Console. Può essere messo in vendita soltanto nella categoria Manuali e Riviste
  • Non è consentito selezionare una categoria che non corrisponde all'oggetto per poter includere i dettagli di un prodotto differente. Ad esempio, se vendi un lettore MP3 generico, non puoi venderlo nella categoria Telefoni cellulari solo per aggiungere informazioni su un iPhone
  • Non è consentito selezionare una categoria secondaria che non corrisponde all'oggetto. Ad esempio, se vendi una custodia per iPod Nano, non puoi selezionare la categoria degli iPod e lettori MP3
  • Non è consentito selezionare una categoria simile, ma che non corrisponde all'oggetto. Non è possibile, ad esempio, mettere in vendita un fumetto su un supereroe nella categoria Giocattoli e Modellismo. (Dovrebbe essere messo in vendita nella categoria Fumetti)
  • Non è possibile mettere in vendita un oggetto all'esterno di una categoria a prezzo fisso quando in realtà appartiene ad essa (ad esempio, mettere in vendita un'automobile nella categoria Auto: Ricambi e Accessori anziché nella categoria Auto di eBay)
  • Se l'oggetto che metti in vendita corrisponde a un oggetto presente nel nostro catalogo dei prodotti, assicurati di metterlo in vendita nella categoria pù appropriata alll'oggetto e non in "Altro" o in una categoria meno specifica

Dettagli, condizioni e specifiche dell'oggetto

Se fornisci dettagli chiari e accurati sull'oggetto che desideri vendere, le persone potranno prendere decisioni informate in merito ai propri acquisti e sapranno cosa aspettarsi al momento della ricezione del prodotto. Dì la verità e fornisci dettagli completi.

Allowed Consentito

  • Descrivere soltanto l'oggetto che si ha e si desidera vendere
 

 Non consentito

  • Selezionare dal catalogo eBay dei dettagli del prodotto che non corrispondono esattamente all'oggetto in vendita. Ecco alcuni esempi:
    • Se vendi un libro paperback, non fornire informazioni relative alla versione hardcover
    • Se vendi un controller per video game, non fornire dettagli del prodotto relativi a una console per video game
  • Non è consentito selezionare dettagli del prodotto che siano simili, ma non esattamente corrispondenti, all'oggetto in vendita. Ad esempio, se metti in vendita un telefono Android, non includere informazioni sull'iPhone
  • Scegliere condizioni dell'oggetto che non corrispondono all'oggetto, ad esempio definendo un oggetto usato come "Nuovo"
  • Fornire dettagli come il codice MPN (Manufacturer Part Number) o il codice UPC diversi da quelli dell'oggetto che stai vendendo
  • Contraddire le condizioni dell'oggetto nelle specifiche dell'oggetto con foto o con la descrizione dell'oggetto
  • Includere termini nel campo non corretto dell'inserzione, ad esempio, specificare i termini di spedizione nel campo Descrizione delle condizioni dell'oggetto
  • Includere parole chiave o marchi aggiuntivi o non pertinenti nelle specifiche dell'oggetto
  • Includere informazioni non pertinenti al campo in questione, ad esempio, il colore nel campo del codice prodotto del produttore o la marca dell'oggetto in quello delle specifiche relative alle dimensioni
  • Usare informazioni non accurate o fuorvianti per quanto riguarda i dettagli del prodotto richiesti, tali come "Non applicabile" o "N/A", invece degli identificatori prodotto obbligatori (marca, UPC, MPN) o altre informazioni sul prodotto, se il produttore le fornisce

Spamming con parole chiave

Lo spamming con parole chiave è quando si utilizzano parole o dettagli (come marchi, condizioni dell'oggetto, nomi di modelli, termini della cultura pop, nomi di prodotti, stili e tipi) che non hanno nulla a che vedere con gli oggetti in vendita, con lo scopo di far comparire le inserzioni all'interno dei risultati delle ricerche degli utenti. Poiché questa pratica intasa eBay e rende più difficile la compravendita, lo spamming con parole chiave non è consentito (vedere anche marchi).

Allowed Consentito

  • Tutte le parole nell'inserzione devono essere vere e riferirsi soltanto all'oggetto in vendita
  • Per le inserzioni a lotti, è possibile specificare tutti i diversi oggetti nel lotto. Ad esempio, "Questo lotto include 2 paia di scarpe, 2 magliette, 1 paio di pantaloni, 3 paia di pantaloncini e una giacca"
  • È possibile utilizzare sinonimi per descrivere un oggetto. Ad esempio, è possibile chiamare borsa una borsetta
 

 Non consentito

  • Menzionare similitudini. Ad esempio, non menzionare i dischi Blue-ray per vendere un DVD
  • I confronti tra prodotti non sono consentiti. Ad esempio, non puoi dire cose del tipo "maglietta non pantaloni" o "video non Nano
  • Descrizioni che promuovono oggetti in altre inserzioni. Ad esempio, in un'inserzione per delle scarpe non è possibile riportare informazioni come "Andate a vedere le altre mie inserzioni per berretti, cappelli, camicie, pantaloni, cappotti, guanti e biancheria intima"
  • Nascondere all'interno di un'inserzione parole chiave non correlate utilizzando testo bianco su sfondo bianco, caratteri molto piccoli, codici HTML o JavaScript speciali
  • Utilizzare parole chiave in qualsiasi parte di un'inserzione che non corrispondano all'oggetto in vendita. Seguono alcuni esempi:
    • Se stai vendendo una maglietta, non puoi scrivere nel titolo "Maglietta Nike taglia M – scarpe, cappelli, pantaloncini"
    • Se stai vendendo una pietra sintetica come uno zircone, nel titolo non puoi utilizzare la parola "diamante"
    • Se stai vendendo un lettore MP3, nella descrizione dell'inserzione non puoi inserire termini come "borsa, scarpe, berretto da baseball, DVD, giochi, telefono cellulare e così via"
  • Parole con punti di domanda (come "armadio di legno intagliato – antico?"). Se non sei sicuro di un dettaglio, non menzionarlo perché creerebbe ambiguità
  • Descrivere oggetti usati con "Come nuovo" o "Praticamente nuovo" nel titolo, perché tali termini possono influire sulla ricerca di acquirenti che stanno cercando oggetti nuovi. Se desideri sottolineare nell'inserzione che l'oggetto è in eccellenti condizioni, puoi utilizzare termini alternativi come "in ottime condizioni"

Immagini

Includere immagini nell'inserzione aiuta gli acquirenti a decidere se acquistare l'oggetto. Fornisci sempre immagini chiare e dettagliate che rappresentino realmente l'oggetto, per evitare confusione in merito a ciò che stai vendendo.

Non copiare o utilizzare mai le immagini o i loghi di altre persone senza il loro consenso (vedere Regole sulle immagini e i testi).

Allowed Consentito

  • Includere immagini che mostrano chiaramente l'oggetto in vendita
 

 Non consentito

  • Includere immagini che non riguardano l'oggetto nel tentativo di invogliare le persone a prendere in considerazione l'inserzione
  • Includere immagini di oggetti non in vendita. Ad esempio, vendere un lettore MP3 generico includendo l'immagine di un iPod
  • Includere immagini che non rappresentano l'oggetto in vendita

Testo e altre informazioni

Quando crei un'inserzione, assicurati che tutto il testo e le informazioni fornite siano complete e coerenti. Ad esempio, non puoi scrivere una cosa nel titolo e fornire una descrizione differente.

Allowed Consentito

  • Fornire in modo specifico i termini e le condizioni, assicurandosi che tali dettagli siano coerenti in tutta l'inserzione
  • Fornire informazioni chiare, accurate e coerenti in tutta l'inserzione
 

 Non consentito

  • Fornire informazioni in conflitto tra loro, ad esempio scrivendo nel titolo che l'oggetto è "nuovo" per poi dire nella descrizione che è "usato"
  • Fornire dettagli incoerenti in tutta l'inserzione (titoli, descrizioni, dettagli del prodotto, spedizione, informazioni sui pagamenti e così via)
  • Riportare termini e condizioni incoerenti e poco chiari. Ad esempio, non puoi selezionare la spedizione gratuita quando metti in vendita un oggetto, quando invece l'acquirente deve rispettare determinate condizioni affinché tale spedizione sia veramente gratuita, scrivendo ad esempio "la consegna gratuita si applica soltanto alle vendite eseguite con l'opzione Compralo subito"
  • Fornire informazioni errate o incomplete
  • Rappresentare in modo ingannevole l'oggetto in vendita

Titoli

Nell'inserzione usa titoli e sottotitoli assolutamente chiari e accurati. L'onestà sull'oggetto in vendita aiuta gli acquirenti a trovare esattamente ciò che stanno cercando. Evita di fornire dettagli falsi soltanto per attrarre le persone a prendere in considerazione la tua inserzione. Ricorda che su eBay non è consentito usare titoli poco accurati o ambigui.

Allowed Consentito

  • In caso di più prodotti o diversi oggetti nella stessa inserzione ("lotto"), è possibile descrivere ogni oggetto nel titolo o nel sottotitolo
  • Per essere chiari verso gli acquirenti, è possibile menzionare
    • il marchio associato all'oggetto
    • la quantità di oggetti in vendita
    • il tipo di oggetto in vendita
    • se l'oggetto è nuovo o usato
 

 Non consentito

  • Utilizzare titoli o sottotitoli ambigui e poco chiari
  • Fornire informazioni errate o incoerenti, ad esempio:
    • Riportare nel titolo "quantità 5", ma dire nella descrizione dell'inserzione che si tratta di 1 oggetto
    • Vendere un libro sullo yoga e sulla dieta, ma utilizzare nel titolo informazioni come "Ho perso 15 chili in 3 mesi"
  • Rappresentare in modo ingannevole un oggetto in un titolo o sottotitolo. Seguono alcuni esempi:
    • Non è consentito usare il titolo "Borsetta Louis Vuitton, Cartier" (anche se un oggetto di Cartier è incluso come omaggio nella vendita della borsetta) perché non è chiaro se si sta vendendo un solo oggetto o due
    • Se metti in vendita un oggetto riportandolo semplicemente come "Apple iPod", devi vendere un vero e proprio Apple iPod, non accessori per Apple iPod oppure oggetti relativi o meno a un Apple iPod
  • Non è consentito inserire nel titolo delle parole chiave che descrivono oggetti in omaggio
  • Utilizzare apici, pedici o altri caratteri speciali (as esempio ™, ♥, ½) nel titolo, nel sottotitolo, nelle condizioni dell'oggetto o in qualsiasi altro campo

Perché eBay ha queste regole?

Vogliamo che la tua esperienza di compravendita su eBay sia semplice e divertente. Le nostre linee guida aiutano i venditori a creare inserzioni che non violino le regole o i marchi di fabbrica di proprietà di altri. Quando un'inserzione riporta informazioni che potrebbero essere fuorvianti o dà a un venditore un vantaggio sleale sugli altri, eBay interviene. Utilizzare male le specifiche dell'oggetto può rendere più difficile per gli acquirenti trovare le informazioni sugli oggetti che stanno cercando e che vogliono acquistare. Assicurati di attenerti alle nostre linee guida quando crei inserzioni.

Questo articolo ti è stato utile?