Ceramica Thun: la più richiesta dai collezionisti

La ceramica Thun è da anni felicemente presente in quasi tutte le case italiane ed è anche molto richiesta dai collezionisti di statuine di porcellana e ceramica in cerca di pezzi unici, limited edition e collezioni speciali stagionali. Esistono molteplici oggetti Thun, che si caratterizzano per essere riconoscibili al primo sguardo: colori caldi, forme morbide e un design fiabesco. I prezzi degli oggetti Thun partono da 20 € per arrivare anche fino a 1.000 € quando si tratta di pezzi unici, come per esempio il famoso Angelo creato nel 1950 e diventato il simbolo dell’azienda. Nei negozi specializzati della Thun e presso l’outlet Thun è possibile acquistare tutte le nuove collezioni dell’anno in corso, ma online si trovano anche pezzi usati.Le collezioni Thun si compongono non solo di soprammobili ma anche di cornici, lampade, accessori per la cucina, collane, bracciali e tanto altro ancora, inclusa la biancheria. La ceramica Thun si sposa bene con arredamenti classici e rustici, arricchendo pareti attrezzate ma anche cassettiere, comodini delle camere da letto e librerie; nelle case arredate in maniera moderna, è bene scegliere con cura quali oggetti Thun integrare, per evitare che gli stili siano troppo diversi.

Come riconoscere oggetti Thun contraffatti

Non è raro trovare offerte sui prodotti Thun, ma è necessario fare attenzione che non si tratti di prodotti contraffatti, imparando a distinguerli da quelli che effettivamente provengono dall’outlet della Thun stessa. Gli oggetti Thun sono infatti tra i prodotti più contraffatti in assoluto, insieme alle statuine di ceramica di Capodimonte, anche se riconoscere gli originali è in realtà abbastanza semplice. La prima cosa da osservare è il design: ogni Thun ha un design specifico e riconoscibile, liscio al tatto e con una tonalità di colore che si ripete. Di solito i Thun falsi sono ruvidi, presentano colori più accesi e sono poco rifiniti.Va poi valutato il prezzo: anche se molto spesso si trovano offerte sugli oggetti Thun, i prezzi restano sempre abbastanza alti per cui, se un prodotto viene venduto come originale ma a un prezzo troppo basso rispetto alla media, potenzialmente c’è qualcosa che non va.Scatole ed etichette sono poi l’altro elemento da considerare: è vero che in molti casi chi vende oggetti Thun non è necessariamente in possesso della scatola, ma è anche vero che tutta la ceramica Thun presenta delle etichette di riconoscimento sulla base di appoggio. I falsi, anche se d’autore, non hanno quasi mai questa etichetta.
 

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda