Mensole e cestini da doccia

Installare una doccia in bagno è spesso non una scelta, ma piuttosto un obbligo, per cercare di risparmiare un po’ di spazio in stanze dalle dimensioni ridotte.Per chi ha la fortuna di avere docce grandi, per posizionare il bagnoschiuma, lo shampoo e tutto ciò che serve per lavarsi, si possono utilizzare anche delle apposite nicchie realizzate nella parete, ma in tutti gli altri casi l’unica soluzione possibile è utilizzare delle mensole e cestini da doccia.La principali tipologie sono quelle ad angolo per docce angolari o quelle classiche

Come scegliere una mensola o un cestino per la doccia

Nella scelta di un cestino o di una mensola per la doccia si parte scegliendo il materiale. Tra i più gettonati ci sono l’acciaio inox, l’alluminio, il cromo, l’ottone, la plastica ed il legno. Ognuno di questi materiali ha un suo stile, ed in base a questo si può scegliere il prodotto che si ritiene più adatto al design e all’arredamento della stanza da bagno dove verrà usato.Anche i colori delle mensole e dei cestini possono variare e si va dall’argento del metallo alle versioni multicolor o trasparenti per quelle in plastica, adatte a bagni moderni.Anche le dimensioni del cestino o della mensola da doccia possono essere diverse. Di solito, quando le pareti della doccia sono alte circa 2 metri, se ne usa una tipologia che sia lunga 30 cm, per avere tutti i prodotti a portata di mano, ma senza rischiare che l’accessorio diventi fastidioso, specialmente in una cabina dalle dimensioni ridotte. Tutto poi va però relazionato anche con l’altezza delle persone che andranno ad utilizzarlo.Utilizzare una mensola o un cestino da doccia può permettere, utilizzandone alcune tipologie, di evitare di dover praticare dei fori nelle piastrelle, che sarebbero poi brutti da vedere nel caso si volesse togliere l’accessorio in futuro. Questi infatti si appendono direttamente alla parete della struttura della cabina. Le marche più conosciute che si occupano della realizzazione di questo genere di prodotti sono la Metaltex, la CPE, la Umbra e la Wenko. Un cestino o una mensola da doccia possono avere prezzi anche distanti tra di loro. Un prodotto dal design ricercato e realizzato con materiali di qualità costerà anche oltre 150 €, mentre uno a buon mercato non supererà 10 €. Se si è alla ricerca di qualcosa dal design particolare, ma senza voler spendere delle piccole fortune, ci si può rivolgere verso il mercato dell’usato.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda