Ne hai uno da vendere?

Fallo vedere a milioni di acquirenti

Lettori CD e MP3 per DJ: dalla casa al dancefloor, uno strumento indispensabile per tutti i disc jockey

Lo strumento principale di un DJ è sicuramente il lettore CD, forse secondo soltanto alla creatività del professionista. Il lavoro del DJ richiede una grande esperienza nella manipolazione dei suoni e nel missaggio della musica, tipico di ogni dj-set. La bravura di questa figura professionale dipende anche dalla strumentazione, che deve essere di alta qualità per garantire al pubblico un ascolto quanto più piacevole possibile.

Tra gli strumenti utilizzati dai DJ troviamo prima di tutto i dischi, ma anche i piatti per i vinili, il lettore CD o MP3, il mixer e, infine, l’impianto audio.

Molti produttori di apparecchiature audio e video professionali producono anche lettori CD e MP3 per DJ e la varietà dei prodotti in circolazione assicura un’ampia variabilità di prezzo e funzionalità, in grado di soddisfare sia il DJ principiante che il rodato professionista.

Tra le marche principali di lettori CD e MP3 per DJ ci sono ad esempio Gemini, Ibiza e Numark. I prezzi degli articoli nuovi vanno da 100 € per un modulo controller dotato delle funzioni di base fino ad oltre 5.000 euro per un set di due lettori CD Denon con mixer annesso.

Esistono anche molti articoli usati, i cui prezzi variano in un range compreso fra i 5 € e i 1.000 €. Infine, per chi volesse acquistare prodotti ricondizionati dal produttore o dal venditore, è possibile scegliere fra diversi lettori con prezzi che partono da 80 €.

Lettori CD e MP3 per DJ: come scegliere quello giusto?

Che siate alla ricerca di una coppia di cdj 200 usati o di un’apparecchiatura professionale dal prezzo di migliaia di euro, bisogna sicuramente avere le idee chiare prima di acquistare un lettore CD per DJ, poiché ogni prodotto può essere notevolmente diverso da un altro per caratteristiche e funzioni.

La base per chi vuole iniziare a suonare i propri dischi consiste in un lettore CD singolo, ideale per chi si approccia per la prima volta a questo mondo e non ha ancora l’abilità di gestire diversi dischi contemporaneamente.

Il lettore CD doppio per DJ è pensato invece per chi ha già acquisito una certa dimestichezza con la strumentazione a CD singolo e vuole cimentarsi nei primi mix. Questi sistemi consistono in due lettori ottici per CD interfacciabili, che consentono di inviare all’impianto un unico segnale audio mixato proveniente da due diversi dischi.

Infine, per i più esperti, sono disponibili anche dei modelli di lettore CD e MP3 con mixer integrato.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda