Il fondotinta è giusto se c’è ma non si vede

Il fondotinta è uno di quei prodotti davvero fondamentali, se quello che si desidera ottenere è un trucco perfetto. Ma ancora più importante è saper scegliere quello giusto per il proprio incarnato! E’ infatti importante acquistare un colore uguale a quello della propria pelle o di una tonalità più chiara. Se si usasse un fondotinta più scuro, infatti, si andrebbero a mettere in risalto tutte le imperfezioni della pelle come le macchie, le rughe e i pori dilatati. È poi fondamentale scegliere la tipologia che meglio si adatta alla propria tipologia di pelle e a quello che si intende fare: se si desidera una tenuta impeccabile anche al mare, ad esempio, è necessario un fondotinta fluido, ad esempio, è il più conosciuto e versatile, dal momento ne esistono di adatti sia alle pelli secche che a quelle normali. Esiste poi il fondotinta compatto in crema, che garantisce una coprenza maggiore alle altre tipologie ed è quindi il più adatto se si hanno macchie o altri inestetismi sulla pelle, ma che non è adatto alle pelli grasse o con eccesso di sebo. Per le pelli grasse o miste, il miglior fondotinta è sicuramente quello pennello da fondotinta. Il fondotinta compatto in polvere, invece, può essere applicato in modi diversi: da asciutto, con Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda