Divertimento firmato Nintendo

Per chi non la conoscesse, Nintendo è una casa giapponese produttrice di console videogame ormai da parecchi anni. In pochi sanno che venne fondata prima dell’inizio del XX secolo e che, prima di produrre giochi elettronici, si interessò ai giochi da tavolo con le carte.

A lei si devono videogiochi e consolequali Super Mario, Nintendo 64, quelle portatili come il Game Boy, oltre che quelle più interattive come la Wii.

Questa azienda ha sicuramente cambiato il panorama dell’intrattenimento con proposte che spesso hanno anticipato le tendenze, ma che hanno sofferto all’arrivo della Sony con la famosa PlayStation.

Nintendo non ha comunque mai lasciato il settore, arrivando nel 2017 a presentare e lanciare sul mercato una nuova console ibrida, la Switch, che ha da subito catturato l’attenzione degli appassionati di tutto il mondo.

Nintendo Switch

Le prime voci del suo arrivo si ebbero nel 2016, ma solo l’anno successivo arrivò in modo ufficiale, come console modulabile con altoparlanti integrati e uno schermo touchscreen da 6,2 pollici ai cui lati si possono agganciare i due joy-con, ovvero i due joypad.

Il design è sicuramente innovativo, poiché permette di utilizzare i joy-con per giocare in due o, una volta agganciati, di giocare in modalità singolo sfruttando tutti i tasti.

Gode anche di un controller versione Pro per un’esperienza migliore.

Nintendo ha collaborato con la casa Nvidia, nota per le schede grafiche, al fine di rendere la Switch una console di qualità superiore quanto a risoluzione. Quando davanti a una TV, Switch si collega attraverso il Nintendo Switch Dock, che la trasforma da portatilea domestica. La memoria di serie è di 32GB, espandibile con l’utilizzo di una microSD fino a 2TB.

La risoluzione massima su TV è di 1080p e 720p su display.

A fine 2017, la casa nipponica ha già venduto 10 milioni di unità con un ottimo riscontro della critica e un piano di crescita che punta a un successo ancora più marcato, così da poter accrescere sempre più il numero di videogiochi disponibili.

Prezzi

Il prezzo della console al momento dell’immissione sul mercato corrisponde a circa 300 €, spesso venduta con il videogioco Super Mario Odissey incluso.

Il numero videogiochidisponibili è stato sin da subito molto nutrito e il loro prezzo più basso è di circa 20 €, riferito al titolo Siberia. Si passa dalla saga di Super Mario fino al titolo dedicato a Dragon Ball, potendo godere anche della serie Fifa, The Legend of Zelda e Lego.

Il grande vantaggio è poter giocare e salvare i progressi in qualsiasi istante, anche fuori casa.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda