Il telefono fisso, una certezza da non sottovalutare

_x000D_

Avere una linea fissa a casa o in ufficio è fondamentale per evitare che, in caso di problemi alle linee mobili, si resti tagliati fuori dal mondo. Un telefono fisso è anche necessario nei casi in cui all'apparecchio siano connesse altre strumentazioni, per esempio un fax o anche un allarme sonoro contro i furti. Spesso l'allaccio della linea telefonica manca di componenti fondamentali ed è proprio in questi casi che è necessario attrezzarsi con cavi e adattatori, per fare in modo che la linea fissa funzioni a dovere.

_x000D_ Cavi e adattatori per telefoni fissi_x000D_

Se è vero che normalmente i telefoni fissi sono già pronti per essere attaccati alla presa e funzionare, è anche vero che in alcuni casi vanno adattati. Può capitare per esempio quando si acquista un apparecchio fuori dall'Italia e dunque la presa è diversa oppure quando è necessario utilizzare il telefono in una zona della casa o dell'ufficio lontana dalla presa principale.

_x000D_

La prima cosa da verificare è il tipo di presa a muro: se il telefono non è predisposto per quel tipo di presa, bisogna acquistare un adattatore in grado di renderlo compatibile. Un adattatore è necessario anche quando si deve installare la linea Internet: in questo caso, la presa ADSL trasformerà la semplice presa del telefono in un vero e proprio hub grazie al quale Internet potrà funzionare.

_x000D_

Una volta verificata la compatibilità della presa con l'attacco del telefono, bisogna verificare che il cavo sia corretto e, soprattutto, la sua lunghezza; potrebbe essere infatti necessario acquistare una prolunga che consenta di spostare l'apparecchio lontano dalla sua presa madre senza staccarlo, nel caso in cui non si tratti di un telefono cordless.

_x000D_

Un cavo telefonico può costare da 1 € a 30 € in base alla sua lunghezza mentre un adattatore costa da 3 € a 15 €, in base alle sue caratteristiche.

_x000D_ Collegare i fili del telefono_x000D_

Nel caso in cui l'impianto del telefono sia da cambiare oppure si vogliano apportare delle modifiche strutturali, si può provvedere al collegamento dei fili del telefono in autonomia. Per prima cosa bisogna acquistare una presa plug modello RJ-11, nuovo standard per le prese telefoniche, e poi scollegare i vecchi cavi e collegarli alla nuova presa. Una volta collegati i nuovi fili del telefono, si può passare all'acquisto del nuovo apparecchio che può essere anche dotato di altre funzionalità oltre a quella telefonica, per esempio essere anche segreteria telefonica.