Cd musicali: un po’ di storia

Il primo cd musicale a scopo commerciale è stato pubblicato nel 1979. Fu l’album “The Visitors” del gruppo Abba a cambiare la storia.

Già agli inizi degli anni ‘70 l’azienda Philips aveva iniziato a ricercare un nuovo metodo di immagazzinamento dei dati, a cui ben presto si affiancò la ditta Sony.Il cd prometteva una nuova frontiera e cioè l’immagazzinamento di 600 megabyte di dati, l’equivalente di un’ora di musica.Con il passare del tempo questo mezzo di riproduzione ha fatto passi da gigante, riuscendo ad immagazzinare 99 minuti di musica, per un totale di 870 megabyte.La vendita dei cd musicali ha oltrepassato nel mondo i 220 miliardi di copie e questo numero è in continua crescita, visto il successo che tale supporto mantiene, nonostante lo sviluppo di nuovi metodi di ascolto della musica.


Il mercato dei cd musicali

Ascoltare musica non è stato mai più semplice: con il tocco di un tasto o con un comando vocale è possibile riprodurre qualsiasi traccia caricata su un dispositivo, come cellulare o mp3. Una categoria diversa è rappresentata dai cd musicali che, sebbene non ancora appartenenti ai vintage vinili 33 giri e 12” musicali e musicassette, danno la possibilità di vivere un’esperienza diversa della musica.Il cd viene solitamente venduto con una custodia al cui interno è possibile trovare un libretto illustrativo con i testi delle canzoni, fotografie del cantante o della band e i dettagli dei brani, come nome del cantante/dei cantanti, produttore e scrittore dei testi.Nei negozi online è possibile trovare cd nuovi o, se si sta cercando di risparmiare, è possibile comprare cd usati.

Guida acquisto cd musicali

Per chi vuole acquistare cd musicali, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Tra i generi musicali da scegliere si ricorda: musica classica, jazz, pop, rock, R&B, blues e soul.Una volta selezionato il genere d’interesse, è possibile navigare tra i diversi cantanti solisti o gruppi musicali e scegliere tra artisti moderni come Katy Perry o appartenenti ad anni specifici, come Bob Dylan; ancora, è possibile scegliere tra cantanti e gruppi stranieri o italiani.I cd vengono venduti singolarmente o in set, raccogliendo le pubblicazioni di uno stesso cantante o gruppo musicale, oppure musica appartenente allo stesso genere.I prezzi dei cd sono varie e partono da 1 € per cd singoli, fino a 16.000 € per l’acquisto di set completi per una collezione da 10.000 pezzi.