Barbecue e griglie da esterno a carbonella

Con la bella stagione alle porte, stare in giardino e organizzare delle belle cene all´aperto con gli amici diventa irrinunciabile.

Simbolo di convivialità e buona cucina, il barbecue da giardino è un oggetto immancabile nelle sere d´estate, un articolo a cui chi possiede una casa con uno spazio all´aperto, anche solo una terrazza, difficilmente rinuncia!

Ci sono più tipologie di barbecue, ciascuna adatta a soddisfare diverse esigenze sia di spazio che di praticità; si trovano in commercio:

  • Barbecue a gas (GPL, se si utilizza una bombola o metano, se si è collegati al gas di città)
  • A legna
  • A carbonella
  • Elettrico a infrarossi
  • Portatile
  • In muratura o in ghisa
  • Provvisto di affumicatore

Per esempio, se state organizzando un campeggio, il barbecue portatile è di certo più comodo, mentre per la veranda di casa si può installare senza problemi un modello in muratura collegato al gas metano.

Caratteristiche del barbecue a carbonella

Il sapore della carne o del pesce cotti alla brace è inconfondibile e, se siete amanti di queste pietanze, il barbecue a carbonella è l´ideale: la modalità di cottura lenta mantiene gli alimenti morbidi e succosi, con una resa ottima in termini di gusto e una praticità maggiore rispetto a quello a legna.

Ne esistono vari modelli, dai barbecue a carbonella economici e molto semplici, costituiti semplicemente da un braciere e una griglia, fino a quelli moderni dotati di più griglie e di un sistema di regolazione del calore, per una cottura ancora più agevole.

Rispetto ai barbecue a gas o elettrici, quelli a carbonella richiedono una maggiore organizzazione per quanto riguarda la preparazione: infatti, prima di posizionare il cibo sulla griglia è necessario attendere che il carbone abbia raggiunto la giusta temperatura, in genere 15- 20 minuti. Bisogna quindi avere pazienza ed evitare di affidarsi a soluzioni per guadagnare tempo, come per esempio la carbonella che contiene additivi infiammabili, che, sebbene consenta di risparmiare qualche minuto, potrebbe alterare il sapore del cibo.

Acquistare un barbecue a carbonella

Per acquistare un barbecue di questo tipo occorre avere chiara la destinazione d´uso, in base alla quale si potrà scegliere il modello più adatto.

Un barbecue portatile e pieghevole, ideale ad esempio per una gita fuori porta, ha dimensioni contenute e può essere trasportato agevolmente; si trova in commercio a partire da poco più di 10 €.

All´estremo opposto,se si cerca un modello fisso da tenere in giardino tutto l´anno, si può optare per un barbecue in muratura, che può costare fino a oltre i 2.000 €.

Se invece si desidera un modello di qualità ma senza spendere grosse cifre, con circa 100 € si possono acquistare dei barbecue con le ruote e multigriglia, che hanno un buon rapporto qualità/prezzo e sono un compromesso tra praticità e qualità: sono infatti abbastanza grandi da poter cuocere fino a 14 porzioni di cibo, ma, allo stesso tempo, possono essere spostati facilmente e smontati, per rendere anche più agevoli le operazioni di pulizia dopo l´utilizzo.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda