Ne hai uno da vendere?

Fallo vedere a milioni di acquirenti

Le bambole antiche: oggetto di desiderio per bambini e adulti 

Le bambole sono da sempre state oggetto di desiderio per tutti i bambini; ma le bambole antiche attirano anche l’attenzione degli adulti. Alcune tipologie non sono soltanto giocattoli, infatti, ma veri e propri oggetti da collezione. Tra le più gettonate ci sono, quindi, le bambole antiche vendute da antiquari di tutto il mondo, ma anche da privati e brand presenti nei vari store online.Per i collezionisti spesso vengono organizzate mostre, aste e fiere in cui esporre, vendere e scambiare bambole antiche e di rara bellezza, oltre che con un valore intrinseco notevole.  Quando si definisce antico un oggetto significa che deve avere almeno 99 anni, altrimenti la definizione più appropriata dovrebbe essere “vecchia” o “vintage”. Indipendentemente da questo particolare, a disposizione dei collezionisti ci sono degli esemplari di rara bellezza e con finiture artistiche che ne esaltano ulteriormente il pregio.Storicamente la Germania è il leader nel settore della produzione di bambole antiche in cui, tra la fine dell’Ottocento e gli anni ‘20 del Novecento, sono fiorite innumerevoli botteghe artigianali volte alla produzione di bambole.Per coloro che intendono consultare i cataloghi online, è possibile trovare bambole antiche, moderne, o semplicemente da definire “datate” e i loro prezzi in genere partono da un minimo di 30 € fino ad arrivare ad oltre 4000 €. 

Cosa si intende per bambole antiche?

Per bambola antica si intende quella realizzata prima della metà dello scorso secolo. Si tratta di oggetti da collezione, anche quando presentano eventuali tracce di restauri, che tuttavia devono essere inferiori al 40% del volume dell'oggetto.Le bambole antiche ancora oggi sono in grado di regalare emozioni a bambini, ma possono rappresentare anche per gli adulti un tuffo nel passato che faccia ricordare loro con nostalgia i tempi dell’infanzia, dove i giocattoli artigianali e le stesse bambole erano l’oggetto del desiderio, e quindi il regalo più ambito.Per quanto riguarda i materiali con cui le bambole venivano realizzate, tra quelli pregiati troviamo sicuramente la porcellana e il biscuit ma anche quelle di legno e di celluloide, così come di pezza. Le prime due venivano rifinite con cera e decorate con tessuti appariscenti, oltre che con l’aggiunta di altri materiali, come ad esempio la paglia, che veniva utilizzata per l’imbottitura del corpo ed il vetro ideale per rendere gli occhi simili a quelli reali. Infine, è importante sottolineare che le bambole in oggetto sono di marche molto famose come quelle della Armand & Marseille oppure firmate Kammer & Reinhardt, che producono bambole di sesso maschile, femminile e neonati.
 

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda