Passa al contenuto principale

farro-8

Informazioni

Luogo: ItaliaUtente dal: 30 mag 2013

Tutti i Feedback (35)

otonashikyoko (122)- Feedback lasciato dall'acquirente.
Più di un anno fa
Acquisto verificato
tutto ok, grazie mille!
patrbasti-18 (247)- Feedback lasciato dall'acquirente.
Più di un anno fa
Acquisto verificato
Pagamento veloce, cliente preciso e affidabile esperienza positiva, cliente consigliatissimo ++++++++
el-hope (160980)- Feedback lasciato dall'acquirente.
Più di un anno fa
Acquisto verificato
Grazie 1000 da EL-Hope s.r.l. - Mi auguro di tornare a fare affari insieme a te.
el-hope (160980)- Feedback lasciato dall'acquirente.
Più di un anno fa
Acquisto verificato
Grazie 1000 da EL-Hope s.r.l. - Mi auguro di tornare a fare affari insieme a te.
kratos89 (439)- Feedback lasciato dall'acquirente.
Più di un anno fa
Acquisto verificato
Ottimo acquirente
collezionando86 (225)- Feedback lasciato dall'acquirente.
Più di un anno fa
Acquisto verificato
TUTTO PERFETTO. UTENTE 5 STELLE.... ++++++
Recensioni (1)
1/43 Burago-Bburago Lancia Delta Integrale Evo 2-fiat 131 abarth-Set 2 cars
22 nov 2017
Nonostante tutto
Nonostante Bburago sia ormai un marchio che produce in Cina (tranne il packaging) alcuni modellini, come questi, valgono ancora i soldi spesi. Curate e dettagliate; non impeccabili, ma per quello che costano non c’è di meglio sul mercato. Oltretutto c’è da considerare il fatto che chi compra oggi Bburago da collezione, come me, non lo fa tanto per il prezzo, quanto per nostalgia e desiderio di raccogliere delle serie limitate e difficilmente rintracciabili di modellini. Queste, nonostante la scala 1/43 hanno addirittura la base d’appoggio in plastica. Le uniche pecche le ho notate sulla verniciatura, a tratti sbavata: i cerchi sono ben fatti in entrambe le vetture e i piccoli dettagli posteriori (lunotto e fanali) potrebbero essere migliorati (decals e vernice). Non ne sono sicuro ma credo che vengano da due stabilimenti di produzione differenti: mentre la Fiat 131 Abarth è bella nel complesso, anche il frontale “ricco” è ben dettagliato senza grosse imperfezioni (unica pecca plastica vetri che non lascia intravedere molto gli interni); la Delta Hf Evo pecca un po’ di più nei dettagli frontali ma è migliore per quanto riguarda le plastiche che fanno da finti “vetri” e, vedendo quindi bene gli interni debbo dire che sono riprodotti in modo ottimale. Insomma per il prezzo che pagate vi portate a casa due bei modellini in diecast, con tanto di base per esposizione!
1 persone su 1 l'hanno trovata utile