Tempo di lettura: 2 minuti

Gli obblighi GDPR per i venditori eBay

Con l'introduzione del Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR), i venditori eBay sono tenuti a comprendere gli obblighi che ne derivano e ad adottare ogni misura necessaria a osservarne le disposizioni.

Se sei un venditore residente nell'Unione Europea (UE), sei tenuto a comprendere i requisiti del GDPR e ad adottare ogni misura necessaria a osservarne le disposizioni. In base alle nuove norme, potresti, inoltre, essere tenuto ad apportare alcune modifiche alle modalità con cui comunichi con gli acquirenti e con cui tratti i dati personali che raccogli.

Tale obbligo di comprendere e osservare i requisiti della normativa GDPR vale anche se non risiedi nella UE, ma offri i tuoi oggetti agli acquirenti residenti nella UE. Se non vendi ad acquirenti residenti nella UE non è, invece, richiesta alcuna azione da parte tua.

Ricorda che le sanzioni in caso di inosservanza della normativa GDPR possono essere rilevanti e comportare, secondo le disposizioni UE, multe fino a una somma pari all'importo maggiore tra EUR 20 milioni e il 4% del fatturato globale annuo. In base alla nuova normativa, i residenti nella UE possono anche proporre iniziative di class-action in relazione alla protezione e all'uso dei propri dati personali. È quindi fondamentale comprendere e rispettare tali norme.

Puoi trovare tutte le informazioni relative alla normativa GDPR e a come adeguare le modalità di raccolta e trattamento delle informazioni personali nel sito Web ufficiale della UE dedicato al nuovo regolamento (viene aperta una nuova finestra o scheda, esterna e non qestita da eBay).

Misure adottate da eBay per adeguarsi alla normativa GDPR

Per quanto riguarda eBay, abbiamo provveduto ad aggiornare l'Informativa Privacy per gli utenti e il Centro per la privacy (viene aperta una nuova finestra o scheda, esterna e non qestita da eBay) di eBay per illustrare alcune delle misure da noi adottate per adeguarci alla normativa GDPR. In particolare, abbiamo:

  • Analizzato, configurato e documentato il flusso dei dati personali dal momento della loro raccolta al momento della loro distruzione
  • Progettato e perfezionato nuove procedure per consentire agli utenti della UE di esercitare i propri diritti, incluso l'accesso, la modifica e l'eliminazione dei propri dati personali. Per molti anni, eBay ha scelto di consentire a tutti gli utenti, in ogni parte del mondo, di accedere ai propri dati personali, anche in assenza di una normativa che ci obbligasse a farlo nello stesso modo di oggi. Rimaniamo tuttora fedeli a queste regole e consentiamo anche agli utenti non residenti in Paesi della UE di richiederci questo tipo di informazioni
  • Messo in atto procedure per soddisfare i diritti degli utenti della UE, incluso l'accesso, la modifica e l'eliminazione dei propri dati personali entro un mese dalla ricezione della richiesta
  • Riprogettato le procedure di registrazione e di comunicazione del consenso al trattamento dei dati riservati nei nostri prodotti, secondo criteri di maggiore trasparenza e controllo per i nostri utenti
  • Sottoposto il nostro personale a specifica formazione ispirata a un approccio "privacy-by-design", per integrare i concetti di minimizzazione dell'esposizione dei dati riservati nei nostri modelli progettuali e per identificare aree in cui migliorare la protezione della privacy nei prodotti e nei servizi esistenti

Se sei un venditore residente nell'Unione Europea (UE), sei tenuto a comprendere i requisiti del GDPR e ad adottare ogni misura necessaria a osservarne le disposizioni.

Questo articolo ti è stato utile?

Vedi anche