Cosa sono gli zaini idrici

La pratica di un’attività come il ciclismo implica un considerevole dispendio di forze e di liquidi; dunque, soprattutto nelle giornate estive, è indispensabile munirsi di una scorta di acqua.

Portare con sé borracce e portaborraccepotrebbe essere una soluzione poco pratica, vista l’esigua quantità di acqua trasportabile con questo sistema; ma per fortuna ci sono altre soluzioni, quali lo zaino da bici termico; questo accessorio assicura di avere a disposizione una buona quantità di liquidi che, oltretutto, si mantengono sempre a temperatura costante.

Il “camelbak” è una particolare borsa all’interno della quale c’è la cosiddetta “vescica” che può contenere diversi litri di acqua; alla vescica è collegata una cannuccia lunga e flessibile che permette di bere agevolmente mentre si pedala.

Quale zaino idrico scegliere

Come per tutti gli altri articoli per ciclismo, la scelta dello zaino idrico deve essere fatta con criterio. La conformazione è molto importante: deve avere una struttura solida e il materiale con cui è realizzata deve essere resistente, onde evitare che in seguito a una caduta accidentale lo zaino si possa rompere e la vescica lacerarsi.

Un altro fattore da considerare è la capacità di isolamento termico: lo zaino deve garantire una temperatura costante del liquido al suo interno.

Strettamente connessa al mantenimento della freschezza dell’acqua, è la capienza. Infatti, per logica, maggiore è la quantità di liquido trasportata, più difficile sarà tenere la temperatura ottimale se il prodotto non è davvero di qualità .Se non si è disposti a spendere grosse cifre, è bene optare per uno zaino di media capienza, che garantisca il trasporto di un’adeguata quantità di liquido e che sia capace di mantenerlo alla giusta temperatura.

Vi sono camelbak di diversi formati, da quelli da due litridi capacità, fino a quelli più grandi da venti litri, indicati quando si devono percorrere grandi distanze e si ha la necessità di portare con sé grossi quantitativi d’acqua. Esistono anche specifici zaini da mtb, leggeri e comodi anche sui percorsi più dissestati, grazie alle chiusure sul petto e intorno alla vita.

Acquistare uno zaino idrico

Tra gli accessori per la biciclettasi trovano in commercio tantissimi modelli di zaino idrico, differenti tra loro per caratteristiche e fascia di prezzo. Partendo dagli articoli di fascia alta, abbiamo la marca Evoc, specialista nella produzione di questo tipo di oggetti, che propone uno zaino da 18 lt, con alloggiamento anche per PC e iPad e protezione anti pioggia integrata, al costo di circa 500 €. Uno zaino idrico può essere acquistato anche a poco, se ci si accontenta di una capienza minore: uno da 2 lt si trova più o meno a 40 €. Si può inoltre risparmiare acquistando un usato a partire anche da 10 €.