Zaini da viaggio

Viaggiare è una passione condivisa da un grandissimo numero di persone in tutto il mondo, sia che si tratti di piccole avventure di qualche giorno, sia di lunghi viaggi nei luoghi più reconditi della Terra. Ma oltre alla passione c´è anche un´altra cosa che accomuna tutte queste persone, ed è il loro zaino da viaggio.

Caratteristiche indispensabili di uno zaino da viaggio

Molti viaggiatori si fermano spesso in ostelli o dormitori e mantenere al sicuro il proprio zaino è molto importante in questi casi, quindi assicuratevi che il vostro possa essere chiuso tramite un lucchetto.

Anche avere alcune tasche interne sarà di aiuto, in quanto vi si potranno riporre diversi oggetti come documenti e cavi in luoghi separati, sapendo sempre con precisione dove sono, in modo da non perdere tempo a cercarli.

Un´altra caratteristica indispensabile è la comodità. Si può immaginare che un viaggio venga intrapreso anche a piedi, e camminare con uno zaino scomodo può causare dolori alla schiena. Per questo molti zaini moderni sono provvisti di uno scheletro in metallo al loro interno, che aiuta a distribuire il peso su tutta la schiena, e di una cintura lombare che scarica parte del peso sui fianchi. Da non dimenticare anche le spalline, che devono essere imbottite e regolabili.

Un´ultima qualità che deve avere uno zaino da viaggio è l´impermeabilità. Non si possono mai conoscere con precisione le condizioni atmosferiche di ogni luogo che si attraversa, e mantenere all´asciutto i propri oggetti personali è sempre un vantaggio.

Quali sono i diversi tipi di zaini da viaggio?

Come si può immaginare, non tutti gli zaini da viaggio sono costruiti per lo stesso tipo di avventura, e oltre ad avere delle caratteristiche che li accomunano, ogni modello ha funzioni diverse.

Il primo è sicuramente il sacco da trekking, quello più diffuso con l´apertura dall´alto. Ne esistono di diverse grandezze: si parte dagli zaini da viaggio da 40 litri fino ad arrivare a 70 litri. Normalmente, è consigliato non esagerare con la grandezza, perché il trasporto potrebbe diventare scomodo.

Poi ci sono anche zaini da viaggio con apertura a valigia. Questo tipo può essere comodo perché permette di avere un rapido accesso a tutto il contenuto, senza dover svuotare lo zaino ogni volta che si cerca un oggetto.

L´ultimo tipo di zaino da escursione è quello ibrido. Questi zaini assomigliano a dei trolley da viaggio, perché sono forniti di ruote e possono essere trascinati come valigie. Ma il contro è che a causa di questa struttura sono più pesanti e meno ergonomici.

Quanto può costare uno zaino da viaggio?

Prendendo in considerazione tutte le caratteristiche e i propri bisogni, si può trovare con facilità uno zaino con un giusto prezzo. Infatti, le offerte sono molte e si può arrivare anche a soli 10 € per alcuni modelli, per poi salire di prezzo e sfiorare i 1.000 € per quelli più completi. Se vogliamo spendere meno, possiamo anche cercare degli zaini usati, che avranno un costo minore rispetto ai modelli nuovi.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda