Valvole per moto: di cosa di tratta

Le valvole di un motore costituiscono la parte più operativa. Queste riescono ad aprirsi e poi chiudersi in meno di un giro del motore.

Tra i ricambi per moto più ricercati, in quanto fondamentali, vi sono la valvola di scarico e la valvola di aspirazione.

La prima, essendo sottoposta a temperature elevatissime e a pressioni che raggiungono i 35 kg/cm, deve essere necessariamente a tenuta stagna.

La valvola di scarico permette di regolare lo svuotamento del cilindro in modo da preparare, così, un nuovo ciclo termico per il motore.

La seconda, la valvola di aspirazione, impedisce alla miscela combustibile di tornare indietro, immettendo quest’ultima all’interno del cilindro.

È importante da menzionare che esistono motori muniti di quattro valvole e motori, invece, con due valvole.

La caratteristica dei motori con quattro valvole è il fatto di avere una risposta più pronta ed avere un’erogazione più regolare. Essi hanno una maggiore potenza.

Ecco perché, per un utilizzo più comune, quali semplici spostamenti cittadini, viene consigliato una moto con motore a due valvole.

Ricambi per moto: valvole

Parlando di motore e ricambi per moto, le valvole sono elementi indispensabili.

Per effettuare un ricambio alle proprie moto e risparmiare sul costo finale è possibile reperire sul mercato anche degli articoli usati.

Quindi, per effettuare la sostituzione, la scelta può essere quella di rivolgersi ad un professionista o di proseguire da soli. In questo caso, possedere già o acquistare - di conseguenza - un’ottima attrezzatura è basilare; la smerigliatura è una delle operazioni principali.

Una volta smontate le valvole, sarà necessario pulirle con una spazzola metallica in modo da eliminare i depositi di scorie.

Nonostante le valvole resistano ad elevatissime temperature, un accumulo di piombo o carbone potrebbe causare la bruciatura delle sedi delle valvole.

Valvole di scarico e valvole di aspirazione per moto

Tra le valvole per motociclette più richieste sul mercato sono da citare, certamente, le valvole di scarico e quelle di aspirazione. I prezzi di questi elementi vanno da 20 € fino a 90 € per quelli in titanio.

Tra i marchi più richiesti durante la ricerca di valvole per moto predominano Yamaha e Honda.

La Yamaha nasce in Giappone e produce moto e motociclette dal 1955 mantenendo un posto di rilievo nella produzione a scala mondiale, seconda soltanto alla Honda.

La “Honda Motor Co.” è una multinazionale giapponese che primeggia dal 1948 nella produzione di motocicli (oltre che di autoveicoli).