Utensili elettrici - per lavori semplici e veloci

Per gli hobbisti e gli amanti del fai da te, gli utensili elettrici sono strumenti di fondamentale importanza poiché permettono di facilitare e velocizzare il lavoro. In commercio sono disponibili utensili elettrici di varie marche, tra le più note ci sono Bahco e Makita.

Si differenziano per il tipo di utensile e per le caratteristiche. Queste differenze ne determinano il prezzo (da 19 € a più di 30.000 €).

Quali sono gli utensili elettrici disponibili in commercio e quali acquistare?

Sono diversi gli utensili elettrici in vendita, tra questi c’è il trapano che permette di forare qualsiasi materiale. Questo strumento può essere adoperato anche per avvitare o svitare. Sono disponibili trapani elettrici a filo da collegare alla rete elettrica oppure senza filo con funzionamento a batteria ricaricabile. I trapani elettrici possono essere normali o a percussione. Nel trapano a percussione la punta oltre a perforare, picchietta anche la superficie permettendo di forare anche materiali molto duri. Ci sono le fresatrici elettriche, strumenti da taglio a rotazione che operano con velocità elevata. Questo utensile viene adoperato per tagliare scanalature e per creare motivi ornamentali ai bordi di legno. Sono disponibili diverse punte per le fresatrici, da scegliere in base al materiale da lavorare.

Le piallatrici, adoperate per spianare e lisciare il legno. A differenza di quella manuale, la piallatrice elettrica prevede un maggior numero di coltelli ed è meno compatta.

Le smerigliatrici elettriche, adoperate per tagliare metallo o pietra. Questo strumento può essere usato anche per lucidare o rimuovere la ruggine. Ci sono poi le saldatrici elettriche che permettono di unire due o più materiali e di dare forma alle cose. Appartengono alla categoria degli utensili elettrici anche le levigatrici, adoperate per rifinire i bordi di diverse superfici e per rimuovere gli strati di vernice o smalto. Tutti questi utensili sono disponibili in diverse fasce di prezzo, articoli molto costosi garantiscono qualità e duratura nel tempo, e sono adatti ai professionisti. Per coloro che devono adoperare questi strumenti per il fai da te o per hobby, prodotti di fascia intermedia, di buona qualità, possono essere il giusto compromesso. Se si vuole risparmiare ulteriormente, questi utensili elettrici sono disponibili anche usati.

Per una buona riuscita del lavoro è fondamentale scegliere gli utensili giusti. È importante quindi valutare le varie caratteristiche del prodotto e l’uso destinato allo strumento. Considerando questi aspetti, comprare l’utensile elettrico giusto diventa semplice.