Funzionamento dei freni dello scooter: pompa freno

Dagli anni ‘60, in cui i freni a disco furono montati per la prima volta su un ciclomotore, il meccanismo frenante della maggior parte degli scooter funziona grazie a una tecnologia basata sulla presenza di pastiglie che lavorano in coppia con il disco; la loro funzione è quella di contrastare la rotazione degli pneumatici, quindi di bloccarne il movimento. Le pastiglie vengono azionate dalla spinta di pistoncini mossi dal liquido trasferito attraverso dei tubi raccordo. Può capitare che uno o più pezzi dell’impianto possa subire le conseguenze dell’usura o un guasto; la manutenzione periodica dei freni dello scooter è dunque importante.

Componenti del freno dello scooter: tubi

I tubi del freno sono elementi flessibili dal diametro ridotto e rivestiti in metallo che hanno la funzione di trasportare il liquido dal suo serbatoio all’alloggio del freno, in cui si trovano disco e pastiglie, tenuti insieme dalla pinza del freno. Essendo in gomma, i tubi del freno potrebbero dilatarsi al passaggio del liquido e causare una diminuzione della forza della spinta; il rivestimento dei tubi di raccordo, in maglia d’acciaio nei prodotti di qualità più alta, assicura che la pressione esercitata sia sempre sufficientemente forte da azionare il meccanismo di frenaggio. A ciascuna pinza sono collegati due tubi.

Sostituzione del tubo del freno: quando e come

I tubi di raccordo del freno vanno sostituiti quando ci sono avvisaglie di malfunzionamento al momento della frenata nel caso in cui, dopo una verifica sulla funzionalità dei pezzi che compongono il sistema frenante, questi tubi risultino essere danneggiati. Una volta accertato che i tubi siano la componente da sostituire, prima di procedere all’acquisto è consigliabile informarsi sulla marca, il modello dello scooter e sulla posizione del freno. Spesso si trovano in commercio confezioni che contengono sia i tubi del freno anteriore che di quello posteriore. Se è necessario sostituire più pezzi, si può invece pensare all’acquisto di un kit completo di freni per scooter.

Produttori e fasce di prezzo

Ogni casa produttrice di scooter fornisce ricambi ufficiali, ma è possibile acquistare prodotti compatibili e autorizzati di altre marche. Acquistare dei ricambi compatibili con il proprio modello di scooter assicura le prestazioni indicate dal produttore e scongiura eventuali errori nella scelta. Il prezzo di un kit di tubi per freno, che comprende sia quelli da collegare al freno posteriore che quelli per la pompa anteriore, è compreso tra i 100 € e i 200 € a seconda della marca. Alcuni elementi del freno dello scooter sono visibili dall’esterno, il tubo è uno di questi, per questo sono disponibili in commercio vari colori e per alcune marche sono reperibili anche tubi del freno trasparenti.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda