Trolley: ogni viaggio ha il suo stile

Quando si viaggia, il bagaglio è importante, rappresenta ciò che si vuole portare di sé nel mondo e deve essere comodo e facile da trasportare.Per questo le valigie trolley oramai monopolizzano quasi completamente il settore. Per lo stile, il colore, la marca non c’è che l’imbarazzo della scelta. I marchi più noti sono Eastpak, Samsonite, Kipling e The North Face. I prezzi variano sensibilmente (dai 25 € fino a più di 1700 €). 

Come scegliere il trolley giusto?

I trolley da viaggio si differenziano tra loro per il tipo di materiale.I materiali rigidi più comuni sono il propilene che è il più duro, il policarbonato che è il più resistente e l’abs che è il più leggero. I trolley semirigidi coniugano leggerezza e resistenza. I bagagli morbidi in tessuto sono in assoluto i più leggeri. Le misure più in voga sono tre: 

  • piccola ( circa 40 x 5 5 x 20);
  • media (circa 45 x 64 x 24);
  • grande (circa 50 x 74 x 29).

Per scegliere il trolley è fondamentale tenere a mente che tipo di viaggio si intende fare e con che mezzo di trasporto.Il treno e l’automobile non impongono limiti di peso e dimensioni, si può quindi optare per un trolley medio o grande, senza preoccuparsi troppo.Se si prevede di spostarsi anche a piedi, meglio un trolley a quattro ruote anziché a due. Per quanto riguarda il viaggio in aereo, bisogna distinguere tra bagaglio a mano e bagaglio da imbarcare.  importante mettere in conto che per le misure e il peso del bagaglio a mano alcune compagnie low cost sono piuttosto intransigenti, per cui la cosa migliore è orientarsi su un trolley morbido in tessuto, dal peso ridotto. Scegliendo un bagaglio 55x40x20 si può accedere sugli aerei di quasi tutte le compagnie, mentre  il limite di peso si aggira attorno ai 10 kg, anche se molte compagnie non ne ammettono più di 8.I trolley più leggeri al mondo non superano il chilo e mezzo, per avere anche affidabilità e resistenza si arriva a poco più di 2 kg. Per il bagaglio da imbarcare bisogna tenere in conto che il trolley potrebbe ricevere degli urti, quindi la scocca rigida è senz’altro la scelta più sensata. Se la destinazione sono gli Stati Uniti è meglio scegliere la chiusura TSA.I trolley economici vanno bene se non si viaggia con frequenza, ma non hanno una struttura ruote molto resistente, soprattutto sui terreni irregolari.Le migliori marche coniugano leggerezza e resistenza, ma non sono la scelta più a buon mercato. Spesso cercando dei trolley in offerta si possono fare buoni affari, soprattutto se si acquista un intero set di valigie.