Treppiedi e supporti per fotografia e video: stabilità a regola d’arte

Per coloro che amano registrare immagini, fisse o in movimento che siano, la stabilità è imprescindibile; ecco perché fotografi, videomaker e cameraman, amatoriali e professionali, scelgono i propri supporti con grande attenzione. I supporti per strumentazione foto e video sono disponibili in moltissimi modelli e varietà, tra i marchi più noti ci sono Hama, Manfrotto e usato, per un acquisto che unisca il massimo della qualità a prezzi comunque accessibili.

Quali sono i supporti e treppiedi per foto e video e come scegliere

Tra i supporti fotografici e video, i treppiedi (o cavalletti), sono senz’altro i più diffusi. Possono essere utilizzati sia con fotocamere che con videocamere.

La testa del cavalletto è una parte fondamentale, e può essere di due tipologie diverse: a sfera o a tre vie.

La testa a sfera consiste appunto in una sfera fissata da una vite di bloccaggio, per muovere la camera si usa una leva che fa ruotare la sfera in una direzione o in un’altra. E’ un tipo treppiedi economico e non molto preciso, tuttavia, grazie al suo peso contenuto è spesso una scelta obbligata nei viaggi e nelle situazioni che richiedono molti spostamenti. E’ usato più come treppiede fotografico che per riprese video.

La testa a tre vie è ritenuta più stabile e versatile, disponendo di tre gradi di movimento lungo i tre assi principali, ognuno dei quali regolabile tramite una leva. Questo sistema unisce una precisione ottimale alla fluidità dei movimenti, per questo motivo è generalmente adottato da fotografi e videomaker professionisti. Rispetto ai supporti con testa a sfera, Il costo e il peso sono più elevati, l’ingombro è maggiore ed è meno semplice da usare. Di solito queste teste sono dotate di bolla di livello.

Indipendentemente dalla tipologia che si andrà a scegliere, bisogna ricordare che un supporto sarà inutile senza la piastra per l'aggancio/sgancio rapido della videocamera.

Per quanto riguarda le gambe del treppiedi è bene sapere che maggiore è la loro qualità, maggiori sono le possibilità di modificare l’angolo di apertura delle gambe, anche singolarmente. Quasi tutti i treppiedi sono dotati di gambe telescopiche e il loro sistema di bloccaggio può essere a clip o a torsione. Quello a clip è il più sicuro, ma richiede particolare pulizia e attenzione. Quello a torsione è più compatto, ma meno semplice da utilizzare.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda