Treppiedi e monopiedi: il meglio per fotografia e video

Scegliere un buon cavalletto per la macchina fotografica è fondamentale sia per i professionisti, sia per quanti vogliono portare la loro passione per la fotografia a un livello più alto: non esiste un solo treppiede in commercio ma ne esistono moltissime tipologie, con prezzi che vanno da 10 € a oltre 300 €, in base al materiale, al peso e alle caratteristiche. I prezzi cambiano anche in relazione allo stato del prodotto: un cavalletto nuovo costa in media il 30% in più rispetto a uno usato.Dal cavalletto macchina fotografica Manfrotto a quello Joby, passando per Hama, la scelta è davvero infinita e bisogna solo fare attenzione al prezzo e alle caratteristiche in base all’uso che se ne farà.

Come scegliere un cavalletto per la fotocamera 

Il cavalletto per macchina fotografica è un elemento fondamentale per chi fa fotografia, in quanto permette di ottenere foto non mosse e video stabili. Le considerazioni da fare quando si sceglie il treppiede sono molteplici e sicuramente devono includere i seguenti aspetti:

  • tipologia. Esistono diverse tipologie di cavalletto per fotocamera, che soddisfano le più svariate esigenze: da tavola, monopiede, a spalla, o il classico treppiede, considerato il più stabile in assoluto. La scelta è legata al tipo di uso che se ne fa e a dove si usa;
  • peso del cavalletto. Un treppiede leggero può sostenere un peso minore e può essere difficile da stabilizzare. Questo non è valido se si considerano cavalletti realizzati con materiale altamente performante ma leggero, per esempio il carbonio;
  • peso supportato dal cavalletto. Se si utilizza una reflex è necessario usare un cavalletto fotocamera abbastanza pesante, mentre se si utilizza una macchina compatta basta un cavalletto in grado di supportare un peso minimo;
  • altezza massima. I fotografi professionisti dovrebbero sempre scegliere un cavalletto per macchina fotografica in grado di raggiungere un’altezza abbastanza importante. Per gli amatori o chi non scatta dall’alto, basta un cavalletto standard allungabile.;
  • testa del cavalletto fotocamera. Se il cavalletto è usato soprattutto per i video, è necessario sceglierne uno con testa morbida e pallina rotante. Stessa cosa per chi fa foto professionali, mentre agli altri basta un classico cavalletto con aggancio veloce e testina removibile.

Scegliere il miglior cavalletto possibileLa scelta è sempre soggettiva ma va tenuto conto anche il rapporto tra investimento e valore: se il costo di un treppiede raggiunge una somma importante, è necessario che includa una garanzia del produttore oltre alla garanzia del venditore, che è sempre possibile verificare scegliendo venditori affidabili e comunicando con loro in maniera diretta.