Ne hai uno da vendere?

Fallo vedere a milioni di acquirenti

Telecomandi per garage: aprire comodamente il garage premendo un tasto

Alcuni modelli di portoni per garage hanno la possibilità di essere motorizzati, ovvero è possibile collegarli a un motore elettrico che, una volta azionato, attiva il meccanismo di apertura del portone. L’azionamento può essere di tipo manuale con chiave, oppure radiocomandato. Nel secondo caso, è quindi possibile utilizzare un telecomando e questa soluzione apporta numerosi vantaggi a chi la utilizza.

Molto spesso, i garage vengono utilizzati per parcheggiare al sicuro automobili o motociclette e, quando non si ha a disposizione un’apertura con telecomando, bisogna scendere dall’auto o dalla moto, aprire manualmente il portone e ritornare sul veicolo. Questa operazione è del tutto evitabile se si utilizza un telecomando, poiché basta premere un pulsante per aprire il portone a distanza.

Un altro vantaggio è dato dai prezzi relativamente bassi di questi prodotti. Infatti, i telecomandi nuovi vanno dai 5 € ai 20 €, mentre i prodotti usati partono da 1 €.

Quale telecomando scegliere

La scelta del telecomando è strettamente legata al modello di portone per garage che si è deciso di installare. Questo perchè il telecomando deve essere compatibile con il meccanismo di apertura. Alcune aziende si occupano nello specifico di ricambi e accessori per sistemi di apertura dei garage, tra i quali vi sono anche i telecomandi.

Tra i vari marchi ci sono ad esempio Ditec, Gliderol e Hörmann, ognuno dei quali propone un certo numero di modelli di portoni e telecomandi che si distinguono per caratteristiche e funzionalità. Alcuni sistemi di apertura Hörmann, ad esempio, sono dotati di dispositivi antisollevamento, pensati per diminuire il rischio di furti, mentre altri sono equipaggiati con telecomandi bidirezionali che permettono di verificare la chiusura del garage anche se ci si trova già dentro casa.

Infine, esistono anche dei telecomandi universali, che sono programmati per funzionare a delle frequenze compatibili con la maggior parte delle tipologie di portoni.

Sistemi di apertura per il garage

Esistono diversi sistemi di apertura azionabili mediante telecomando, ma quasi tutti possono essere riconducibili a due categorie principali: le aperture basculanti e le aperture sezionali. Queste ultime funzionano mediante delle guide a scorrimento, che consentono di muovere un portone flessibile prima in verticale e poi in orizzontale, parallelamente al soffitto. I sistemi basculanti, invece, sono costituiti da un portone rigido che si inclina rispetto al piano verticale della parete permettendo il passaggio.

Oltre ai portoni e ai telecomandi, sono disponibili anche molti altri articoli per portoni e aprigarage potenzialmente interessanti. Tra questi, ad esempio ci sono dei trasmettitori interfacciabili col proprio smartphone, che fungono da telecomando e permettono di aprire il garage direttamente con il proprio cellulare.