Tavoli e scrivanie per ufficio

Sia che il tuo ufficio si trovi nel tuo luogo di lavoro, che questo sia invece in una stanza della tua casa, per poter lavorare al meglio è fondamentale che sia dotato di un buon tavolo o scrivania da ufficio.In commercio ce ne sono tantissime varianti, che si diversificano tra loro per il materiale utilizzato per fabbricarle, per le dimensioni, la forma e per il design. Se ne trovano di modelli nuovi, ma per risparmiare un po’ ci sono anche degli ottimi pezzi usati.

Tipologie di tavoli o scrivanie da ufficio

L’evoluzione delle scrivanie si è sviluppata passando da tavoli dalle dimensioni massicce e dalle forme bombate verso design più leggeri, caratterizzati da cassetti e ripiani. Questo aspetto non va sottovalutato perché le dimensioni ridotte, che si sviluppano in altezza, saranno particolarmente apprezzate da chi ha case di piccole dimensioni.I materiali che si possono utilizzare per realizzare una scrivania sono vari. Il legno è quello più diffuso, ma non mancano anche quelle che si caratterizzano per un ripiano in vetro, con intelaiatura in metallo. Queste ultime sono molto belle e di effetto, ma sono poco consigliate a chi ha bambini in casa.Rovere, ciliegio e faggio sono i legni migliori, che vengono di solito utilizzati per realizzare le scrivanie destinate agli uffici. Queste hanno dimensioni importanti, che permettono di posizionare sulla loro superficie il pc, la stampante e tutto ciò che serve avere a portata di mano mentre si lavora.Ci sono poi le scrivanie per le camerette dei bambini, che si distinguono per dimensioni ridotte, un minor numero di scomparti e cassetti a disposizione, ma con colori e design più accattivanti ed adatte ai più piccoli.Quando si va a scegliere una scrivania da ufficio vanno tenute presenti anche le sue dimensioni in larghezze e lunghezza, che devono essere adatte per lo scopo che se ne andrà a fare senza ingombrare in modo eccessivo, ma anche all’altezza. Una scrivania troppo bassa sarebbe infatti scomoda, perché obbligherebbe chi la utilizzerà ad assumere una posizione innaturale, mentre una alta renderebbe difficile usare correttamente la tastiera del pc. Le caratteristiche tecniche dei vari prodotti si vanno poi a riflettere sul suo prezzo finale. Acquistare una scrivania da ufficio può variare da 10 € a 50 € per i modelli più semplici e salire fino a 100/300 € per le versioni più complete e dal design ricercato.