Il collezionismo legato alle bevande

Quando parliamo del collezionismo di oggetti inerenti alle bevande, parliamo di un vero e proprio hobby. Chi raccoglie le bottiglie, chi le capsule o i tappi in sughero del vino o dello champagne e chi si lega, invece, a un particolare marchio, raccogliendo i diversi oggetti Martinio quelli del Campari. Gli appassionati sono disposti a smuovere mari e monti per ottenere un articolo mancante alla loro collezione; viaggiano, partecipano a incontri di scambi e mettono in mostra i prodotti collezionati con la cura e la sacralità degne di un museo. Il web è gremito di blog, forum e siti per far incontrare gli amatori del genere.

I tappi da collezione

Uno degli oggetti di maggior richiamo è il “tappo a corona”, in alluminio o in plastica, con cui vengono sigillate le bevande gassate. I vari marchi, per la gioia dei “capsaholic” (come vengono chiamati i più accaniti collezionisti di tappi), lanciano quasi ogni anno prodotti rinnovati nel design, così che la collezione non si completa mai. Il detentore del record della collezione più numerosa è di Amburgo e possiede 202.643 pezzi provenienti da tutto il mondo! I pezzi possono essere contemporanei, ma in alcune raccolte possiamo trovare esemplari “antichi”, visto che l’invenzione del tappo “a corona” risale al 1892.

Il sistema delle collezioni

C’è chi si specializza in una bevanda specifica, come la birra, la Coca-Cola, i succhi di frutta o l’acqua minerale; altri invece privilegiano un determinato arco di tempo, per la loro passione. Un singolo tappo contemporaneo costa generalmente 1 €, mentre un tappo vintage Pepsi-Cola degli anni ’70 arriva a costare anche 150 €. In commercio si trovano collezioni intere di edizioni speciali, anche piuttosto dispendiose.

Come per tutti gli hobby, è massiccia la presenza di pezzi da collezione commercializzati direttamente da amatori, e questo crea un imponente mercato dell’ usato. Ecco che si possono trovare, oltre ai tappi singoli, lotti di tappi raccolti per categoria o per tema, il cui prezzo è attorno ai 50 €; ma collezioni meno ricche e meno rare si trovano anche a 30 €. Le edizioni speciali sono spesso collegate a eventi sportivi importanti, come i campionati di calcio o di nuoto, ma ci sono tappi, dei succhi di frutta soprattutto, al cui interno sono rappresentati personaggi di cartoni animati. Altre raccolte sono create in base alla bevanda (birre artigianali, ad esempio), oppure senza un criterio specifico di collezione.