Tagliacapelli Wahl

Tagliacapelli Wahl

è

Leo J. Wahl, che ha avuto la brillante idea di inventare il primo

tagliacapelli elettrico. Studente della

Sterling High School, nel 1911 si mise a sperimentare un nuovo vibratore elettromagnetico, che perfezionò in seguito come massaggiatore medicale, da mettere in vendita presso vari negozi di barbieri. Non sapeva ancora che quella invenzione sarebbe stata il primo passo per la messa a punto, nel 1919, del primo tagliacapelli a motore incorporato.

Ottenuto il brevetto e comprate tutte le azioni della ditta Wahl, Leo lanciò la sua nuova ditta, la "Wahl Manufactoring Company", oggi "Wahl Clipper Corporation", destinata a diventare un marchio leader nel panorama mondiale del personal care.

Da strumento da barbieri a oggetto di uso comune

Oggi, il tagliacapelli è diventato un oggetto di uso tanto comune da essere ormai quasi indispensabile, non solo per chi di mestiere si occupa di aggiustare barba e capelli, ma anche per chi desidera tenere in ordine il proprio look direttamente a casa, in maniera rapida, semplice, ma altrettanto professionale. La sua praticità d´uso, infatti, fa sì che possa essere utilizzato tanto su se stessi che su un altra persona.

Come scegliere il proprio tagliacapelli

I tagliacapelli presenti oggi in commercio possono sostituire a pieno titolo le sedute dal barbiere; essi infatti non si occupano solo del taglio dei capelli, ma sono in grado di regolare anche la lunghezza della barba. Alimentabili a cavo o a batteria, consentono diverse misure di taglio, a seconda che le lame siano più o meno sottili. Nel caso si abbia poi bisogno di rifinire i contorni e perfezionare il taglio, il marchio Wahl offre anche diverse tosatrici per il finishing o trimmer da rifinitura leggere, precise e silenziose, acquistabili anch´esse a piacere nella versione "cordless" con batteria al litio dotata di almeno settantacinque, se non ottanta, minuti di autonomia.

Tagliacapelli Wahl a confronto

I tagliacapelli Wahl sono tutti estremamente professionali e dotati di un motore ad elevate prestazioni tra i 5.000 e i 9.000 V a 6.000 giri al minuto; essi si distinguono comunque per piccole caratteristiche tecniche, la cui conoscenza può aiutarci nell´acquisto, sia che la scelta ricada su un prodotto nuovo che su uno usato.

Il tagliacapelli Wahl SuperTaper (prezzo tra i 76 € e i 120 € a seconda della versione con o senza filo) è dotato di una piccola levetta laterale che permette di modificare la lunghezza del taglio tra 1 e 3,5 mm, senza che sia necessario cambiare la testina. Sia il BaldingClipper (75 €) che il Macic Clip (tra gli 85 € e i 130 €), invece, sono stati studiati appositamente per andare a effettuare tagli molto corti, fino alla rasatura completa.

La tosatrice Wahl migliore resta comunque il tagliacapelli Wahl Legend (109 €): dotato di un cavo di ben 4 metri, quasi il doppio rispetto agli altri tre, presenta anche un motore più potente e una testina di precisione appositamente studiata per ottenere un taglio il più possibile naturale, tra 0,5 mm e 2,9 mm.

Sia il tagliacapelli Wahl Super Taper che il Magic Clip sono disponibili anche in versione cordless per una maggiore praticità di utilizzo.