Tavoletta grafica: un prodotto per professionisti 

Nel vasto mondo dei prodotti informatici, un posto particolare è occupato dalle tavolette grafiche. A differenza di scanner, stampanti, monitor, supporti di memoria esterni, che più o meno tutti maneggiano frequentemente, la tavola grafica è un prodotto di nicchia, dedicato prevalentemente a fotografi, grafici, disegnatori e illustratori. È per questo motivo sconosciuta al grande pubblico ma riveste una grande importanza per chi, per ragioni di lavoro, la usa quotidianamente. 

Cos'è e come funziona 

Essendo per molti un oggetto sconosciuto, vediamo di descrivere in breve le caratteristiche di questo prodotto. La tavoletta grafica per computer è una periferica di input, come la tastiera e il mouse. Spostando sulla sua superficie la penna grafica a essa associata, si è in grado di far muovere il cursore sul monitor del computer. La funzione è la stessa del mouse, con la differenza che l'uso della penna consente una precisione di tratto e di movimento incomparabilmente superiore. In combinazione con software come Photoshop, si rivela fondamentale nello scontornare una foto o nel foto-ritocco di piccoli dettagli, in cui occorre grande accuratezza nella selezione dell'area interessata. Operazioni che con il mouse richiederebbero tempi lunghi e un surplus di concentrazione, risultano molto più semplici grazie all'uso della penna grafica. Sono tre i parametri che la tavoletta, grazie a dei sensori, è in grado di riconoscere al passaggio della penna sulla sua superficie: direzione del movimento, pressione e inclinazione. Ne consegue che la sensazione che molti disegnatori e illustratori provano è quella di disegnare a mano libera, con una padronanza totale del segno, come avviene nel disegno tradizionale, ma con gli indiscutibili vantaggi offerti dalla tecnologia. Inoltre, la penna grafica è in grado di simulare il tratto di qualunque medium: matita, carboncino, penna e pennello, permettendo anche di decidere le dimensioni della punta. Molto usata anche nel mondo del graphic design, la tavoletta è inseparabile compagna di lavoro per chi si occupa di creare illustrazioni a livello professionale, come ad esempio i disegnatori di fumetti. 

Accessori opzionali 

Per i più esigenti si trovano sul mercato degli accessori in grado di migliorare ulteriormente le performance della tavoletta grafica. Dai dispositivi che permettono di usare questo supporto in modalità wi-fi, a dei veri e propri set di penne alternative in grado di produrre segni e tratti diversi, tra questi anche quello dell'aerografo.Per un prodotto amatoriale i prezzi variano dai 40 € ai 120 €; un prodotto professionale, leader in questo settore è la Wacom, può arrivare a costare 1.800 €.
 

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda