Specchi per il make up

La routine di bellezza di ogni donna prevede l’utilizzo di prodotti specifici tra cosmetici, pennelli per il trucco e trousse per make up. Sia che amiate concedervi lunghe sessioni di make up davanti a una postazione fissa e ben organizzata, sia che invece siate solite dare pochi e rapidi tocchi poco prima di uscire di casa, un’illuminazione adeguata e la presenza di uno specchio sono fondamentali per la riuscita del trucco. Esistono molteplici tipologie di specchietti per il make up, da quelli grandi da fissare alla parete del bagno a quelli con braccio estensibile per essere spostati secondo necessità. Se i mini specchietti da borsetta sono i migliori alleati per i piccoli ritocchi fuori casa, una postazione trucco casalinga, fissa o mobile, richiederà l’uso di uno specchio grande abbastanza per riflettere l’intero viso, da tavolo in modo da essere facilmente spostabile in base alle esigenze, da parete se usufruiamo di una postazione trucco fissa.

Questione di luce

La luce è fondamentale per avere una corretta visione della nostra pelle e dei colori mentre ci trucchiamo. La luce ideale per truccarsi è quella naturale, dunque la cosa migliore sarebbe sistemare la nostra postazione make up di fronte a una finestra o in una zona ben illuminata dal sole. Quando ciò non è possibile o per truccarsi anche quando la luce naturale è debole, è possibile ricorrere a un’illuminazione artificiale che riproduca la luce naturale. A tale scopo possono risultare molto utili gli specchietti illuminati per il make up, dotati di una serie di lampadine o di barre luminose ai lati o lungo tutto il perimetro della cornice. Il tipo di luce emessa deve avere una gradazione neutra, cioè né tendente verso il rosso (luce calda) né verso il blu (luce fredda). La gradazione neutra propria della luce naturale è bianca e ha una temperatura (misurata in gradi Kelvin) di 3.300-5.000 K. L’illuminazione può essere a LED, al neon o alogena, con luce perimetrale o retroilluminati, mentre per un perfetto stile camerino è possibile scegliere i modelli con lampadine in vista lungo tutto il perimetro dello specchio.

Brand e prezzi

Parecchi i marchi che propongono specchi illuminati di tutte le forme e dimensioni, adatti a tutte le tasche. Babyliss dispone di un’intera linea di specchietti illuminati da appoggio, tondi od ovali e anche con effetto ingrandimento, i cui prezzi si aggirano intorno agli 80 €. Il modello Hollywood costa circa 150 €, mentre uno specchio da appoggio dall’aspetto di un tablet con illuminazione a LED va da 10 € a 15 €, sesso prezzo di un mini specchietto illuminato a LED da borsetta.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda