Specchi da bagno: complemento d’arredo essenziale

Lo specchio è una componente fondamentale del bagno: questo oggetto arreda infatti la stanza e contribuisce ad armonizzare l’ambiente, dando vita a piacevoli prospettive che rendono ogni bagno unico nel suo genere. Lo specchio da bagno, posizionato sopra il lavabo, fornisce inoltre un importante aiuto quando ci si pettina, ci si trucca o, più semplicemente, ci si prepara al mattino per affrontare la giornata. La scelta dello specchio dovrebbe dunque rispondere alle esigenze della famiglia, senza ovviamente trascurare lo stile e l’arredamento del bagno, da tenere sempre in considerazione durante la scelta. 

Specchi da bagno: come scegliere la soluzione ideale?

Prima di prendere in considerazione materiali e forma dello specchio da bagno, è necessario determinarne la giusta dimensione. Se il bagno è molto grande, potreste optare per una soluzione a doppio lavabo che, di conseguenza, andrà ad integrare anche due specchi distinti, da posizionare a distanza ravvicinata. Diversamente, se il bagno è piccolo, è preferibile acquistare uno specchio contenitore, soluzione che garantirà maggiore spazio per riporre prodotti e accessori di ogni genere, ottimizzando quindi l’area a disposizione.Bisogna inoltre cercare sempre di seguire una linea d’arredo comune per ogni stanza e, in particolare, per il bagno. Finitura, materiali e colori dello specchio devo abbinarsi alla perfezione con le pareti ed i mobili del bagno, dando vita ad uno stile armonioso ed elegante. Dunque, se si opta per un arredamento moderno, lo specchio dovrà a sua volta riprendere a pieno tale stile, proponendo linee squadrate ed essenziali, possibilmente senza cornici. Per migliorare l’illuminazione del proprio bagno, è possibile acquistare delle specchiere a LED, che forniscono una fonte di luce aggiuntiva e mirata. A seconda delle proprie esigenze, è possibile scegliere tra specchi a illuminazione perimetrale, specchi a doppia illuminazione o, ancora, specchi retroilluminati. Tali installazioni favoriscono senza alcun dubbio lo svolgersi delle operazioni più complicate, quali il trucco o la messa in piega.Su eBay sono disponibili numerose soluzioni con cornici in argento, legno e ottone, con prezzi che partono dai 40 € per arrivare fino ai 400 € per gli oggetti più elaborati e dotati di illuminazione attiva. Il mercato dell’usato nasconde infine alcune offerte alquanto interessanti, con pezzi d’antiquariato proposti a prezzi modici. Queste soluzioni sono infatti largamente utilizzate nell’arredamento del bagno, con specchiere posizionate in corrispondenza del lavabo o, in alternativa, alle spalle della vasca da bagno, donando in tal modo maggiore profondità alla stanza.
 

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda