Spazzole e pettini per la toelettatura dei cani

Spazzole e pettini per la toelettatura dei cani: coccolarli mentre ci prendiamo cura di loro

Nella società contemporanea, gli animali domestici sono considerati veri e propri membri della famiglia, con le loro esigenze e i loro capricci. Il mercato offre inimmaginabili articoli per animali, non solo cibo: gioco, vestiario, salute, igiene e bellezza. Tra tutti gli animali, il prediletto compagno delluomo resta sempre il cane e per lui nessuna cura e attenzione viene lesinata: in vendita si trovano migliaia di articoli destinati a coccolarlo e viziarlo.

Uno degli aspetti fondamentali della cura del cane è sicuramente la toelettatura. Le nostre case sono sempre più piccole, spesso prive di giardino, e la convivenza con i nostri amici a quattro zampe diventa condivisione di tutti gli spazi (e spesso addirittura del letto!). Ligiene è quindi unesigenza impellente, sia per loro che per noi. Prodotti da bagno, tagliaunghie, spazzole e altri articoli per la toelettatura non sono più riservati agli specialisti ma sono diventati parte del corredo di tutti i cuccioli di casa. La spazzolatura è una cura particolarmente importante per i nostri Fido. Ogni manto, però, è diverso e per ciascuno ci sono spazzole specifiche.

Come scegliere la spazzola o il pettine più adatti al nostro cane

Trixie, Interpet, Mikki e molte altre aziende offrono numerose tipologie di pettini e spazzole. Per riuscire a orientarsi, è bene capire quali sono le diverse funzioni per ciascun modello.

Il pettine può essere di plastica o di metallo (più resistente) ma, in ogni caso, deve avere i denti arrotondati, per non rischiare di ferire la pelle del cane. I pettini a denti larghi (a rastrello) sono adatti a tutti i tipi di pelo, quelli a denti stretti si usano per districare il pelo più lungo, sciogliere nodi e rimuovere i peli morti. Mentre la scelta del pettine risulta piuttosto circoscritta, molto più vasto è il numero di differenti spazzole per cani.

Le spazzole con setole corte e fitte si adattano meglio a cuccioli e cani a pelo raso. Per spazzolarlo mentre lo si accarezza esiste la spazzola a guanto, perfetta per i cani a pelo medio e corto. Il cardatore, invece, viene utilizzato per rimuovere i nodi dei cani a pelo lungo e anche per lisciare il manto. Esiste inoltre un tipo di spazzola speciale per i cani con sottopelo, chiamato appunto rastrello per sottopelo, che elimina la maggior parte dei peli morti.

Il prezzo varia molto, da 1 € a 200 €, ciascuno potrà quindi trovare la spazzola giusta per il proprio cane e per le proprie “tasche”!