Il piacere di stare a tavola

Che si tratti del pranzo quotidiano da consumare in tutta fretta, di una cena con gli amici o di un’abbuffata per celebrare qualche festività o ricorrenza, il modo in cui si prepara la tavola dice molto della personalità di un individuo. Tra coloro che amano curare ogni dettaglio anche per un rapido spuntino in solitudine, e quelli che considerano il gesto di apparecchiare un’inutile perdita di tempo, vi è tutta una galassia di sfumature intermedie.

Gli elementi in gioco sono talmente tanti che le combinazioni risultano infinite. Molti preferiscono la classica tovaglia in cotone, altri si sono lasciati conquistare dalla moda delle tovagliette americane, più pratiche e semplici da lavare. Piatti, posate e bicchieri si differenziano per materiali, stili, forme e colori offrendo una vasta gamma di possibilità.

Sottobicchieri e altri accessori

Vi è poi un’ampia scelta di stoviglie e accessori quali, salsiere, vassoi e caraffe, con cui abbellire ulteriormente la propria tavola; alcuni li trovano irrinunciabili, altri li considerano degli inutili orpelli. Tra di essi si possono annoverare i sottobicchieri, i quali hanno una doppia funzione: rappresentano infatti un ottimo espediente che consente di evitare di bagnare e sporcare la tovaglia, e allo stesso tempo conferiscono alla tavola un tocco di originalità. Sono quasi sempre lavabili in lavastoviglie e preservano le superfici dei tavoli più delicati da macchie che potrebbero risultare indelebili.

Una vasta possibilità di scelta

Chi desidera dotare di sottobicchieri la propria cucina troverà senz’altro un set adatto ai propri gusti, oppure potrà optare per uno stile diverso per ogni occasione Possono essere abbinati per materiale o colore ai piatti e ai bicchieri, oppure si possono usare per creare dei curiosi contrasti con gli altri elementi presenti in tavola.

Per un uso quotidiano si trovano in commercio dei modelli in silicone, lavorati a uncinetto, in ardesia, oppure in legno. I più esigenti e gli amanti dei prodotti di design si orienteranno invece sull’acquisto di un set in acciaio in stile minimalista oppure su uno in ceramica decorato con i celebri disegni di Fornasetti.

Gli amanti del fai da te, con molto tempo a disposizione, potranno trovare in Internet numerosi siti che forniscono idee su come creare da soli originali set di sottobicchieri riciclando cd, jeans, vecchi giornali o tappi di bottiglia.

Il prezzo va dagli 8 € per un set in silicone agli oltre 200 € per uno da 6 pezzi, firmato da Fornasetti.