Solid-state drive con 120 GB di archiviazione

Unità a stato solido interna da 120 GB

Le unità a stato solido o le unità SSD sono sistemi di archiviazione ad alte prestazioni per computer. Rispetto alle tradizionali unità disco rigido interne, forniscono velocità di trasferimento dati più veloci e sono più affidabili perché non contengono parti in movimento. Inoltre, consumano anche meno energia rispetto alle loro vecchie controparti. Le unità a stato solido sono popolari nei computer portatili, ma anche intelligenti aggiunte per computer desktop.

Quali caratteristiche sono importanti quando si seleziona un'unità SSD?

Le unità SSD interne da 120 GB contengono 120 GB di dati e file. Tuttavia, lo spazio di archiviazione non è l'unica funzionalità che si dovrebbe considerare.

  • Memoria flash NAND MLC: La memoria flash a livello singolo e multilivello è disponibile per le unità a stato solido. Tuttavia, la memoria MLC (Multi-Level Cell) è in grado di memorizzare ulteriori informazioni per cella.
  • Supporto SATA III: Se l'unità SSD è compatibile con l'interfaccia seriale ATA III, fornisce velocità di trasferimento dati superiori a quelle che possono funzionare solo con SATA I o SATA II più lenta. SATA III fornisce velocità di trasferimento dati di 6 Gbps.
  • Velocità effettiva massima e buona: I produttori in genere includono la massima velocità di lettura e scrittura. Le velocità effettive sono piuttosto inferiori.
  • Ecc Memory: La memoria del codice di correzione degli errori rileva e corregge i comuni problemi di dati, così non avresti dati inutilizzabili salvati sull'unità.

Come installare un'unità interna a stato solido?

Di e grandi dimensioni, il processo esatto di installazione dell'unità SSD interna da 120 GB dipende dalla marca esatta e dal modello del computer. Fondamentalmente, ci sono due modi diversi per installare l'unità.

  • Reinstallare il sistema operativo: Installa il sistema operativo nuovo per ottenere la configurazione più ottimale. Questo processo inizia con l'installazione del sistema operativo sull'unità SSD e quindi la consegna dei file e delle applicazioni anche dal vecchio HDD. La reinstallazione dell'intero sistema richiede molto tempo, ma consente anche di pulire il sistema.
  • Migrare i dati dall'HDD: Non è necessario installare l'intero sistema operativo ancora una volta e potrebbe farlo con la semplice migrazione dei dati e del sistema operativo da un'unità all'altra.

Come si ottimizza l'unità SSD?

Una volta installata l'unità SSD, è inoltre necessario ottimizzarla per ottenere le migliori prestazioni con alcune semplici regolazioni.

  • Non deframmentare l'unità SSD: La durata di una SSD è limitata e la deframmentazione dell'unità lo strapperebbe troppo.
  • Abilita ritaglio: Il comando Trim informa l'SSD che i blocchi di dati hanno bisogno di cancellare internamente, poiché non sono più in uso. Questa funzione impedisce l'uso eccessivo dell'unità SSD.