La bicicletta: salutare ed ecologica

La bicicletta è un mezzo salutare ed ecologico, che permette di percorrere lunghe distanze, o cimentarsi in tracciati off-road e al tempo stesso di ristabilire un contatto profondo con l’ambiente e il proprio corpo. L’esperienza consente inoltre di provare un inebriante senso di libertà che spesso rimanda all’infanzia: per quasi tutti la bicicletta è stato il primo vero mezzo di locomozione.Niente di meglio, dunque, che pedalare, da soli o in gruppo, lungo un percorso di allenamento in bici da corsa; o esplorare in lungo e in largo le ciclabili cittadine, spesso costruite a ridosso di fiumi e polmoni verdi; o ancora programmare una gita fuori porta particolarmente salutare, da vivere appieno in ogni momento, anche durante il viaggio. La vita all’aria aperta offerta da quasi tutte le discipline legate al ciclismo - fanno eccezione solo le gare di velocità nei velodromi indoor - ha comunque il suo rovescio: se è vero che pedalando in mezzo alla natura si riscopre lo scorrere delle stagioni, è altrettanto vero che sarà necessario affrontare pioggia, vento, sole, variazioni di temperatura, oltre naturalmente al fango, per chi ama la mountain bike e i sentieri fuoristrada. Fortunatamente l’abbigliamento specifico per ciclismo è in grado di offrire proposte spesso tecnologiche e all’avanguardia.

Una barriera contro le intemperie

Lo smanicato è un capo di abbigliamento molto utile al ciclista, che si indossa, a seconda della funzione e della stagione, sopra o sotto gli altri abiti. Insieme agli indispensabili pantaloncini, è un ottimo punto di partenza per affrontare qualunque intemperia. Nei capi a contatto con il corpo la sfida principale è stata quella di creare tessuti che fossero traspiranti per eliminare il sudore, sempre dannoso quando rimane intrappolato sulla pelle, ma allo stesso tempo impermeabili, per impedire il passaggio di pioggia e fango. A questa caratteristica, che mette al riparo chi lo indossa da colpi di calore, dolori da sudori freddi e malanni vari, si aggiunge la funzione antivento, che offre una barriera al freddo invernale, e l’alta visibilità, per aumentare la sicurezza del ciclista in condizioni di luce scarsa. Le marche più richieste sono Craft, Castelli, Gore, Northwave e Polaris. Lo smanicato è un capo di abbigliamento rivolto sia ad amatori nei modelli base, che a professionisti in quelli più all'avanguardia, per cui il prezzo varia molto a seconda del livello di caratteristiche tecniche dei tessuti, e del brand. Indicativamente il prezzo per un prodotto base parte dai 20 € e può sfiorare i 200 € per i modelli più costosi.
 

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda