Sifone per acquario

La passione per gli acquarie per i pesci è sempre più diffusa e richiede numerose accortezze per far si che i pesci e gli animali al suo interno possano vivere serenamente e il più a lungo possibile. A tale scopo è necessario badare con attenzione alla pulizia del proprio acquario, servendosi di prodotti e accessori per filtri per acquari. Tra questi è possibile disporre di un sifone, ossia uno degli articoli per la pulizia e la manutenzionefondamentale per consentire un’alta efficienza dell’acquario in quanto ha la funzione di ripulirlo dai detriti che si formano sempre più di frequenza.

Come funziona il sifone per acquario

Il sifone garantisce la manutenzione dell’acquario, in quanto è un semplice strumento che sfrutta la legge dei vasi comunicanti per pulire ghiaia, sabbia e fondali per acquarie di conseguenza l’acqua presente nella vasca. Curare l’acquario comporta pulirne il fondo una volta al mese. L’uso del sifone dipende dal tipo di acquario che si è deciso di comprare e può quindi essere utilizzato per ripulire soltanto lo strato superficiale dell’acqua dove solitamente si depositano degli strati di foglie o alghe o cibo residuo, oppure lo si può utilizzare per diminuire i residui. Si consiglia tuttavia di usare il sifone avvicinandosi alla sabbia con cautela, poiché smuovendo troppo la ghiaia si corre il rischio di agitare i detriti che si trovano alla base, soprattutto se si possiede un sifone senza ghiaia di sicurezza.

Tipologie di sifone per acquario

I sifoni rientrano nella categoria degli aeratori e pompe per acquarie il modello giusto dipende dalla necessità che si ha per la cura del proprio acquario, nonché del tempo a disposizione per potercisi dedicare. I sifoni più semplici funzionano in modo manuale e hanno dei prezzi che variano da 1 € a 5 €. I sifoni con più accessori invece comprendono una griglia che serve ad evitare di smuovere sabbia e ghiaia e sono spesso dotati di un tasto che può interrompere il flusso dell’acqua. I prezzi in questo caso possono variare da 10 € a 20 €. Per finire vi sono una serie di prodotti muniti di alimentazione a batteria e di accessori che li rendono multifunzionali, come ad esempio i sifoni che hanno incorporata una molletta la quale serve a fissarli al secchio in cui si raccoglie l’acqua. Questi si trovano per prezzi che variano da dai 50 € ai 100 € e si consigliano sono nei casi in cui si hanno poche possibilità di seguire l’acquario e la manutenzione che questo comporta.