Ne hai uno da vendere?

Fallo vedere a milioni di acquirenti

Prodotti da bagno per la toelettatura dei cani: per degli amici a quattro zampe sempre profumati

La pulizia dei nostri amici a quattro zampe è davvero importante; infatti, i cani, se non detersi costantemente, possono attrarre a sé sporcizia, cattivi odori e parassiti di vario tipo.

I cani, però, com’è risaputo, non amano il momento della toelettatura; ecco perché è importante rendere questo momento quanto più piacevole possibile per il nostro cucciolo: compiere dei movimenti delicati e usare i prodotti giusti aiuteranno sicuramente a raggiungere tale fine. Inoltre, è bene abituare il cane al momento della pulizia già da quando è cucciolo, in modo tale che questo aspetto della sua vita possa essere trasformato sin da subito in una dolce abitudine.

Shampoo per cani

La prima cosa da fare nella toelettatura di un cucciolo è detergerlo; questa fase è molto importante, in quanto la più delicata di tutta la procedura. In particolare, è fondamentale che l’acqua sia della temperatura adeguata, una giusta via di mezzo tra calda e fredda.

È, inoltre, necessario usare prodotti specifici: anzitutto, bisogna munirsi di uno shampoo per cani, che rispetti, quindi, il ph naturale del cucciolo, mentre è assolutamente vietato usare uno shampoo o un bagnoschiuma destinato a uso umano, dal momento che potrebbe provocargli rossori o screpolature. Ci si può aiutare con una spugna morbida per rimuovere meglio lo sporco in eccesso; questa, poi, è particolarmente utile nel lavaggio di cani a pelo lungo, nei quali la lunghezza del pelo può rappresentare un ostacolo per raggiungere e detergere per bene la cute. Altrettanto pratici per i cani a pelo lungo sono gli shampoo districanti, che possono servire per sciogliere i nodi che questa tipologia di pelo tende a produrre.

Balsamo per cani

Dopo il primo risciacquo si può procedere con l’applicazione di un prodotto ammorbidente, come un balsamo, se si vuole rendere più soffice il pelo del proprio fido. Dopo di che, effettuato il secondo risciacquo, è possibile ultimare la toelettatura con la fase dell’asciugatura, che può essere effettuata con un normale phon; bisogna far attenzione, però, che quest’ultimo venga tenuto a debita distanza dal cane e ad una temperatura non troppo elevata; infatti, la cute dei cani è particolarmente sensibile alle fonti di calore, ecco perché il troppo caldo potrebbe provocargli sofferenza.

Shampoo secco

Non sempre si ha a disposizione il tempo adeguato per effettuare una procedura come quella appena descritta; in quei casi si può utilizzare un pratico shampoo secco.

Le fasce di prezzo per i prodotti destinati alla tolettatura sono molto variabili: si va dai 2 € per un guanto da lavaggio, a circa 1.000 € per una vasca da bagno per cani.