Shaker e set per cocktail

Preparare un cocktail è un’abitudine sempre più diffusa tra gli amanti degli aperitivi. Per questo motivo, in commercio si trovano shaker e set per creare questi gustosi mix di bevande. Sia gli esperti barman che i semplici amatori alle prime armi, quindi, possono cimentarsi nella creazione di cocktail, comprando questi strumenti a differenti condizioni d’acquisto: usati o Boston shaker, ad esempio, è caratterizzato dal contenitore vero e proprio in metallo e da un coperchio che può essere di plastica. Il shaker francese, anche se meno diffuso rispetto agli altri due.

Altre caratteristiche che contraddistinguono gli shaker riguardano la possibilità di essere materiali antiaderenti.

Infine, compresi nei set per la preparazione dei cocktail ci sono anche altri accessori: tra questi spiccano i cucchiai per versare i vari ingredienti, i colini e le pinze.

Marche e prezzi degli shaker

Le aziende che producono shaker sono le stesse che realizzano anche altri accessori per bar. Tra le principali aziende produttrici spiccano la Premier Housewares. I costi di tali accessori dipendono dalle caratteristiche appena elencate e dalle condizioni d’acquisto. In linea di massima, i prezzi possono variare da 5 € a 200 € dei set per cocktail dotati di tutti gli accessori.