Sedie e sgabelli per pescatori

La pratica della pesca è un’attività che richiede molta pazienza, infatti una volta che il pescatore avrà gettato l’amo in acqua potrà passare anche molto tempo prima che il pesce abbocchi. Per di più questa attività può essere praticata anche nelle ore notturne, quando la temperatura scende e vicino all’acqua l’umidità dell’aria si sente ancora di più.Come rendere quindi più comoda questa lunga attesa? Utilizzando delle sedie o sgabelli per pescatori. Questi prodotti possono diversificarsi, oltre che per la loro forma, anche per il loro colore. I colori più gettonati sono il verde ed il blu.I marchi più conosciuti che si occupano della loro realizzazione sono la Colmic e la Mitchell.

Come scegliere le migliori sedie e sgabelli per pescatori

Come già detto, per sedersi, durante la pesca, si possono utilizzare sia delle sedie che degli sgabelli. Non c’è dubbio circa la maggiore comodità offerta da una sedia, ma anche da un panchetto, rispetto agli sgabelli che tendono invece a far stancare la schiena, rivelandosi poco adatti a sedute di pesca piuttosto lunghe. Il panchetto è consigliato anche da usare su scogliere, o comunque su terreni dove la superficie non è il massimo in quanto a stabilità. Ci sono anche diverse versioni che presentano uno schienale. Le sedie migliori sono molto simili a delle poltroncine, presentano un’imbottitura e rendono confortevoli anche lunghe nottate insonni, in attesa che il pesce abbocchi. Inoltre, quando è presente una pedana, è possibile distendere le gambe verso l’alto, evitando che i piedi si trovino immersi nel fango, spesso presente sul bordo di laghi e fiumi.Utilizzare il giusto prodotto per sedersi durante le proprie uscite è molto importante, poiché influenzerà l’esperienza di pesca e ridurrà la stanchezza a fine giornata. Nel caso in cui si vada a pescare soltanto raramente e si vogliano spendere grandi cifre, allora sono adattissimi allo scopo anche gli sgabelli, che possono poi essere ripiegati per ridurre al minimo l’ingombro e riporli in modo migliore. Per i pescatori “della domenica” ci sono anche gli sgabelli in legno, molto eleganti anche se poco comodi e pratici da usare.Il costo di sedie e sgabelli per pescatori e molto vario. I modelli nuovi saranno i più costosi, ma per risparmiare ci si può rivolgere verso il mercato dell’usato. Uno sgabello pieghevole non supera 4 €, mentre per una sedia con tutti i comfort si possono superare anche 150 €.