Schede di memoria SD: accessori indispensabili per espandere la capienza di fotocamere e videocamere

Le schede SD permettono di espandere la memoria interna di numerosi dispositivi elettronici, tra cui fotocamere e videocamere. Questi device richiedono infatti un’elevata capienza per archiviare correttamente tutte le foto ed i video catturati nel corso della giornata, soprattutto se in mano a fotografi ed operatori professionisti. Fortunatamente, tutti i dispositivi digitali ad oggi in commercio dispongono di un apposito slot per l’espansione della memoria, all’interno del quale va inserita una scheda SD. Le schede SD sono disponibili in diversi tagli di memoria e formati, che determinano le dimensioni complessive della scheda.

Schede di memoria SD: quale modello acquistare?

In commercio vi sono diverse schede SD, differenziate in base alla capacità e alla velocità di trasferimento, misurata in MB/s. La capacità di archiviazione di una scheda SD rappresenta il quantitativo di dati, solitamente indicato in gigabyte o terabyte, immagazzinabili all’interno di un modello specifico. Le schede SD tradizionali possono contenere fino ad un massimo di 2 GB, che al giorno d’oggi risultano alquanto limitati. Le schede SDHC (High Capacity), possono invece contenere dai 4 ai 32 GB, mentre le schede SDXC (eXtended Capacity) partono dai 64 GB fino ad arrivare ai 2 TB. La scelta varia ovviamente in base alle esigenze del consumatore: chi si limita a scattare foto amatoriali può acquistare una scheda SD da 16 GB, mentre chi registra anche video in Full HD dovrebbe optare per una scheda da 32 GB. I professionisti del settore dovrebbero invece virare sulle schede SDXC.La velocità di trasferimento è invece ricompresa nella definizione di Classe, parametro che indica la velocità di scrittura minima garantita dal produttore. Attualmente in commercio esistono quattro classi standard, ovvero 2, 4, 6 e 10. La Classe 2 indica una velocità di trasferimento minimo pari a 2 MB/s, la Classe 4 corrisponde a 4 MB/s, la Classe 6 corrisponde a 6 MB/s e la Classe 10 corrisponde a 10 MB/s.Ad affiancare le suddette classi troviamo le più recenti schede UHS Speed Class 1, con una velocità di scrittura e lettura costante di 10 MB/s, e le UHS Speed Class 3, con una velocità di scrittura e lettura costante pari a 30 MB/s. Quest’ultime, in particolare, possono essere impiegate nella realizzazione di filmati e riprese in Full HD 4K senza perdita di qualità. Il prezzo varia notevolmente in base alle caratteristiche descritte in precedenza: le schede SD più economiche possono essere acquistate per 10 €, mentre i professionisti potranno trovare schede di alta qualità a prezzi che superano i 150 €. Tra le migliori marche troviamo Samsung, SanDisk, Kingston e Transcend.