Scarpiere ad armadietto

Avere in casa sempre spazio a sufficienza è un privilegio che spesso molti non hanno.

L´armadio può diventare insufficiente con un cambio di stagione, il ripostiglio manca di spazio per tutti gli elettrodomestici oppure non si trova spazio per le proprie scarpe.

Lo spazio per conservare le calzature può venire a mancare, costringendo a nasconderle sotto il letto, rinchiuse nelle scatole, o chissà in quale altro luogo. Ovviamente, trovare il giusto paio di scarpe che si desidera in ogni momento diventa difficile e tedioso.

La scarpiera è la prima soluzione che viene in mente. Le dimensioni di ogni modello vanno scelte con attenzione, così come il numero di scarpe che può ospitare.

Esistono scarpiere di legno, di tela, di plastica, ognuna delle quali ha vantaggi e, in alcuni casi, anche qualche piccolo svantaggio.

Perché scegliere una scarpiera armadio?

Lo spazio occupato da questo mobile è quasi sempre in altezza. Un armadio a scarpiera grande può occupare anche più di un metro di larghezza, proprio come un armadio per l´abbigliamento. Tanta capienza ma anche tanto ingombro, quindi chi ha poco spazio può orientarsi sui modelli con una larghezza di 65 centimetri. L´altezza diventa importante quando si hanno molte scarpe; 185 centimetri può essere un valore ottimale.

Il punto di forza di una scarpiera ad armadio è che la si può collocare anche in camera da letto, proprio accanto agli altri armadi e non si noterà nessuna differenza strutturale.

Le comode ante permettono di raggiungere le calzature con facilità e rapidità e anche il prezzo di solito è piuttosto contenuto.

Una scarpiera armadio colonna a due ante diventa quindi la soluzione salvaspazio adatta a chiunque e, a meno che non si desideri un modello esteticamente curato nei minimi dettagli, una scarpiera economica in tessuto può costare anche meno di 30 €.

Scarpiere armadio in legno

Costano leggermente di più di quelle in tessuto o in plastica, ma le scarpiere armadio in legno sono più resistenti e belle da vedere.

Esistono tuttavia anche delle versioni di dimensioni ridotte, alte poco più di 1 metro e larghe 60 cm o poco più, il cui prezzo si aggira intorno ai 60 € per le scarpiere realizzate in legno di noce frassinato.

Per avere spazio a sufficienza per ospitare circa 30 paia di scarpe serve una scarpiera armadio che abbia almeno 7 ripiani, un´altezza di 1,80 cm e una larghezza di 80 cm. Un modello in legno con queste caratteristiche e doppia anta con specchio si può acquistare online a un prezzo di 250 €.

La migliore soluzione salvaspazio per ogni ambiente

L´ingresso di casa è uno degli ambienti in cui posizionare una scarpiera. Se i modelli a colonna con troppe ante risultano troppo vistosi, un mobiletto basso con 2 ante e 4 ripiani può essere la soluzione migliore. La parte esterna superiore diventa il punto su cui appoggiare chiavi e accessori, mentre all´interno si possono conservare diverse paia di scarpe. Il marchio Bakaji ne realizza uno di questo tipo che è disponibile online a meno di 40 €.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda