Scegliere con attenzione le scarpe sportive

Le migliori calzature per lo sport sono quelle che permettono di praticare l'attività in modo naturale e che consentono il libero movimento del piede o il suo contenimento in base alla necessità. L'arrampicata richiede calzate completamente fascianti che avvolgono il piede come una seconda pelle per offrirgli la massima sensibilità mentre cerca gli appigli. Diversa è la necessità del piede durante la corsa, quando tende a scivolare in avanti e ha bisogno di gioco a sufficienza per potersi muovere senza limitazioni.

Che si tratti di scarpe sportive da donna o da uomo, l'attenzione deve essere rivolta al tipo di pratica sportiva e alle raccomandazioni specifiche che riguardano l'attrezzatura di base raccomandata.

La misura più adatta

Nel caso delle scarpe da running, per esempio, la misura deve essere scelta tenendo a mente l'inevitabile slittamento del piede verso avanti. Ogni volta che il piede colpisce il terreno ad ogni passo si muove, i movimenti possono essere di pochi millimetri fino ad arrivare a un centimetro. È importante scegliere una scarpa che consenta un po' di gioco per non ritrovarsi con punte dolenti e unghie nere pestate.

Tutte le marche migliori, che si tratti di Adidas o Asics giusto per fare degli esempi, descrivono con chiarezza come vestono le proprie calzature, offrendo dei parametri da utilizzare per scegliere la taglia più appropriata. Di solito scegliere una o mezza taglia in più delle scarpe che si usano quotidianamente è un buon punto di partenza per trovare l'ottimo.

Diverse calzature per ogni disciplina sportiva

Le scarpe sportive da uomo, così come quelle da donna, sono disegnate in modo da vestire bene il piede. Ci sono alcuni parametri da considerare prima di scegliere delle semplici scarpe per l'allenamento indoor o delle scarpe per la corsa che dipendono dalle caratteristiche del terreno ma soprattutto dalla forma del proprio piede, il tipo di appoggio della pianta al suolo e del peso dell'atleta. Chi appoggia il tallone deve fare attenzione a scegliere scarpe ben ammortizzate che distribuiscano la forza dell'impatto in maniera non traumatica al resto del piede e della gamba. L'ammortizzazione corretta delle scarpe aiuta anche a distribuire bene il peso del corpo che durante la corsa si moltiplica fino tre o quattro volte il peso da fermo. Scarpe più leggere e scattanti vanno bene per gli atleti più allenati e abituati a distribuire in maniera equilibrata peso e impatto sul piede.

Il valore delle scarpe da corsa varia in base ad alcuni parametri, direttamente collegati alle prestazioni che sono in grado di assicurare all'atleta (da 50 € a 200 €).

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda