Passione montagna: scarpe e scarponi per unire comfort e sicurezza

Tra tutti gli articoli e le abbigliamento da montagna, la prima domanda da porsi è con quale frequenza si pensa di fare escursioni e in quale stagione. Se la montagna diventa un passatempo abituale e si va a fare passeggiate durante tutto l’anno, è consigliabile investire un po’ più di denaro per acquistare prodotti di qualità e che durino nel tempo. Per quanto riguarda gli scarponi, sarebbe ideale averne due paia: uno pesante da utilizzare durante i mesi freddi, trail running. Non avendo protezioni per la caviglia è importante utilizzarle solo su sterrati abbastanza regolari. I classici scarponi da montagna alti e resistenti sono ideali per sentieri particolarmente difficili e impegnativi, e soprattutto per trekking di più giorni. Una buona via di mezzo tra queste due soluzioni è lo scarponcino Mid leggero: protegge piedi e caviglie, senza peso e ingombro del classico scarpone.

Acquistare gli scarponi da montagna: scegliere il paio giusto

Una volta scelta la tipologia di scarpa, è importante provare i modelli offerti da diversi produttori per capire quale calzata si adatta meglio al piede. Prima di tutto bisogna indossare dei Salomon propone scarpe da escursionismo che vanno dai 90 € ai 230 €.