Il giusto abbigliamento

Come ogni hobby o lavoro all’aria aperta, il giardinaggio richiede un tipo di abbigliamento specifico. Abbigliamento e accessori per il giardinaggio devono essere resistenti e protettivi: bisogna quindi investire su accessori come guanti, ginocchiere e scarpe prima di armarsi di zappa e rastrello e mettersi al lavoro!

Le scarpe da giardinaggio

Le scarpe indossate dai giardinieri devono essere in grado di resistere all’umidità e al freddo così come al fango e alla pioggia, in modo da consentire di muoversi liberamente in ogni situazione. La maggior parte delle scarpe per il giardinaggio sono fabbricate in PVC, ossia il clorulo di polivinile. La caratteristica principale del PVC è la sua grande versatilità d’uso, è resistente all’abrasione, all’usura, all’invecchiamento, all’attacco dei batteri e degli agenti chimici. Inoltre è un materiale idrorepellente e difficilmente infiammabile. Un materiale adeguato ad affrontare ogni sorta di intemperia dovuta agli agenti dell’atmosfera e del clima, adatto alla composizione di articoli per la sicurezza e protezione da giardino. Un’altra componente essenziale di queste tipologie di scarpe è che spesso hanno dei tacchetti con suola a carroarmato, tipo di suola che isola il piede dal suolo e permette di aderire bene ad ogni tipo di terreno senza scivolare.

Tipologie di scarpe

Stivali e scarpe per il giardinaggio sono presenti in svariate forme, colori e tipologie, da valutare a seconda della necessità. Gli stivali sono adatti a tutti i tipi di climi e terreni poiché si tratta di un tipo di calzatura che copre e protegge la caviglia sino al ginocchio, proteggendo quindi i piedi da ogni tipo di arbusto e rovo e anche dai terreni particolarmente paludosi o ricchi di pozzanghere. Gli zoccoli da giardino hanno invece la peculiarità di lasciare scoperta e libera la caviglia e sono ugualmente ricoperti da uno strato in PVC che li rende impermeabili. Sono l’ideale per svolgere dei piccoli lavoretti nel giardino di casa. Le scarpe classiche da giardinaggio sono composte da una suola in carrarmato con un leggero tacchetto e nonostante siano basse coprono il piede sino al collo della caviglia, rendendole utili e comode in molte situazioni.

Quasi tutte le scarpe da giardinaggio hanno un colore verde, ma vi sono alcuni modelli presenti anche in altre fantasie. I prezzi cambiano in base al materiale e all’esigenza, si possono trovare scarpe a prezzi molto bassi, come 4 € o 5 €, o prezzi medi dai 20 € ai 40 €.