Scarpe da ciclismo: come scegliere

Chiunque abbia esperienza in sella potrebbe già conoscere ogni aspetto dell’abbigliamento per ciclismoe sapere come scegliere quello nuovo. Chi è invece alle prime armi avrà sicuramente qualche piccola difficoltà nello scegliere il giusto paio di pantaloncinio di guanti.

È senza ombra di dubbio il comfort il fattore più importante nella scelta; l’abbigliamento comodo in bici è quello traspirante, elasticizzato quanto basta e adatto a ogni stagione. Ogni prodotto presenta poi delle specifiche qualità che lo differenziano dagli altri e possono renderlo più o meno apprezzato dai ciclisti.

Quando si parla di scarpe da ciclismo, però, bisogna prendere in considerazione anche altri fattori. In primis, le scarpe per bici da corsa non sono del tutto uguali alle scarpette da MTB. Entrambe possono puntare alla leggerezza, ma nel fuoristrada è importante avere il massimo grip in ogni istante, quindi servono suole adatte. Il sistema di chiusura a strappoin velcro dovrebbe essere preferibile ai lacci, perché più stabile e quindi più pratico e sicuro.

La suola è spesso rigida, per facilitare l’applicazione della forza sul pedale sfruttando l’intera superficie. Tuttavia, questo può rivelarsi poco gradevole quando si tratta di tranquille escursioni o cicloturismo. Le scarpe per bici da corsa sono inoltre dotate di un aggancio rapido al pedale. È meglio tralasciare questi modelli se si è in cerca di una scarpa per gite fuori porta o turismo, rigida quanto basta per pedalare bene ma poter camminare a piedi quando necessario.

L’impermeabilità di una scarpa, così come la sua traspirazione, sono caratteristiche che devono essere presenti in scarpe da bici di qualsiasi disciplina.

Brand e modelli di scarpe da MTB

Le scarpe da ciclismo Sidisono tra le più apprezzate dai professionisti e dagli amatori del settore da corsa. Il modello Eagle, pensato per le mountain bike, possiede una tomaia in microfibra Microtech che offre resistenza e stabilità, una suola tassellata e studiata per le massime performance, mentre la chiusura è affidata al cinturino soft instep 2, comodo e sicuro. Il prezzo non supera i 150 €. Il modello Sidi Giau si può invece acquistare nuovo in varie misure con una spesa inferiore a 100 €.

Brand e modelli di scarpe per bici da corsa

Le scarpe Shimano da stradasono sinonimo di qualità e modelli come il S-Phyre RC9 rappresentano il top dell’evoluzione e della tecnologia. Pensate per la massima aderenza, con fori di deflusso per la pioggia, dotate di sistema Silvadur Intelligent Freshness per un comfort illimitato in ogni stagione, queste scarpe sono acquistabili con una cifra superiore a 300 €.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda