Santini da collezione: immagini devozionali con un significato profondo

I santini sono delle piccole fotografie o disegni, che ritraggono molto spesso il volto del Santo, oppure la sua vita e sue opere. Possono essere portati nei portafogli, nelle borse, nei taschini delle camicie, oppure semplicemente messi all’entrata della casa come segno di protezione e per cacciare via la negatività. Durante gli anni sono diventati oggetti da collezionare. Non raramente si vendono nei mercatini, nei negozi di antiquariato oppure online. I santini da collezione sono una passione che nella persona fedele provoca una sensazione di benessere, d’amore, di preghiera e di profonda fede e speranza. Spesso, come usanza tradizionale, i santini vengono dati alle persone appena sposate come portafortuna oppure messi sotto il cuscino dei bambini appena nati come segno di protezione. Il prezzo del santino da collezione varia da 0,99 € fino ai 160 € per i pezzi più antichi e rari. 

Conservazione e affezione

Di solito il santino viene consegnato nelle chiese prima o dopo la messa dalla parte del parroco oppure durante eventi particolari come le feste dei santi o quelle celebrazioni legate alla tradizione religiosa. Alcuni dei santini più presenti fra i credenti sono quelli raffiguranti Gesù, la Madonna o del santo patrono della propria città.L’idea della collezione però implica un sistema di conservazione e di affezione verso questi oggetti. Nelle città che sono importanti nel mondo per i loro Santi, come Padova (Sant’Antonio), oppure Međugorje (famoso per le apparizioni della Madonna), si possono trovare anche altri santini da collezione nei pressi delle chiese dedicate, non solo quelli del Santo patrono o della Madonna. Oltre alle fotografie ed ai disegni, si riescono a trovare nei mercatini locali anche dei quadri, delle sculture e dei merletti (tutti con il ritratto di qualche Santo). I santini da collezione possono essere dunque acquistati non solo per hobby, ma anche come eleganti oggetti di arredo per le case e ricordi unici per le persone credenti. La particolarità dei santini è che sul retro molto spesso si trovano delle preghiere o i racconti della vita del Santo in questione. I veri collezionisti non raramente decidono di prendere dei lotti misti di santini da collezione, che possono comprendere foto di tanti Santi. Dai santini antichi e moderni, a quelli rarissimi, unici e tutti diversi tra loro. Online si trovano anche dei lotti che a volte possono comprendere anche più di 6000 pezzi.