Ne hai uno da vendere?

Fallo vedere a milioni di acquirenti

Ruote Mavic per biciclette

Pedalare, al giorno d´oggi, significa praticare attività anche molto diverse tra loro: si va dagli spostamenti cittadini alle passeggiate in campagna, fino alle corse per amatori e per professionisti.

Qualsiasi sia l´esigenza, è necessario avere delle ruote che siano adatte all´uso che si deve fare della bicicletta, e occorre sceglierle secondo grandezza e materiali consoni: delle ruote per bici da corsa, per esempio, non hanno le stesse caratteristiche di quelle di una city bike.

Nonostante si possa essere certi di avere acquistato delle buone ruote solamente dopo averle fatte girare per svariati chilometri, sapere come sono fatte può essere importante per orientarsi nel mare di proposte che si possono trovare sul mercato.

Come sono fatte le ruote di una bici?

Sono costituite da quattro elementi, ciascuno dei quali presenta delle peculiarità che lo può rendere più o meno adatto a un modello specifico di biciclette:

  • I cerchi: si trovano in commercio essenzialmente in due materiali, ossia il carbonio e l´alluminio. Il profilo del bordo dei cerchi in alluminio non dovrebbe essere superiore ai 3,5 cm: se fossero più alti, infatti, renderebbero la ruota troppo pesante. I cerchi in carbonio hanno dalla loro una maggiore leggerezza a fronte di alti profili.
  • I raggi: quelli classici tondi si possono trovare con diametro costante, oppure possono essere realizzati in modo da risultare "sfinati", ossia con le due estremità più spesse e la parte centrale sottile. Esistono anche raggi piatti che conferiscono alla ruota una maggiore aerodinamicità.
  • I nipple: sono dei piccoli cilindri avvitabili che hanno la funzione di ancorare il raggio al cerchio. Sono indispensabili per variare la tensione dei raggi.
  • I mozzi: rappresentano il cuore della ruota, sono infatti i mezzi meccanici che garantiscono la rotazione.

A livello di prestazioni, è meglio montare delle ottime ruote su un telaio non di altissima qualità piuttosto che avere una bici di alta gamma che monta delle ruote scadenti, e quindi è necessario valutare questi singoli elementi per poter avere un´idea sulla qualità della ruota che si sta montando.

Le ruote Mavic: modelli e prezzi

L´azienda francese Mavic, dal 1934 si occupa della produzione di ruote da bicicletta, facendo della ricerca tecnologica e della qualità i suoi punti di forza.

Tra i modelli di punta troviamo le ruote Mavic Ksyrium: questo modello è caratterizzato da unestrema leggerezza dei cerchi, ottimi per agevolare la pedalata in salita e quando sono richieste delle accelerazioni veloci; i raggi sono tubolari a diametro costante, ma sono presenti i fori per poter montare dei raggi rinforzati, mentre il cerchio è saldato, per una maggiore solidità.

La linea Ksyrium comprende vari modelli, con prezzi che partono dai 400 € circa per una coppia di ruote modello base, fino a quasi 2000 € per le Ksyrium Pro SL in carbonio.

Si possono acquistare delle ruote Mavic Ksyrium usate, con un risparmio davvero consistente: si trovano infatti anche a meno di 200 € a coppia.

Tra gli altri modelli della Mavic ricordiamo le Cosmic, le Crossmax e le XA Elite.







Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda